Ambiente e sostenibilità

  • Published on
    23-Jul-2016

  • View
    218

  • Download
    2

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Brochure Ambiente e sostenibilit MSE_IT

Transcript

  • Ambiente e sostenibilit

    Costruire materiali in legno con Egger in maniera sostenibilee vivere in modo sano

  • Il legno troppo prezioso per essere gettato via.Fritz Egger senior (1922 1982)

    2

  • 33

    INDICE 04 Le nostre pietre miliari per la tutela dell'ambiente

    06 La sostenibilit come modello dell'azienda

    08 Cambiamenti cimatici e risorse limitate

    10 Arredamento salutare

    12 Creare trasparenza

    CHIEDETE! E NOI RISPONDEREMO.

    16 Immagazzinare CO

    18 Rispettare le risorse

    20 Riciclo

    22 Formaldeide sotto controllo

    24 Materiali sicuri

    26 Aria ambiente controllata 28 Superfici compatibili

    30 Prestazioni in evidenza

    32 Panoramica sull'ecobilancio

    34 Creare valori con le certificazioni 36 Migliorare costantemente

    PANORAMICA DEI FATTI

    39 Glossario EGGER

    51Sigla editoriale

  • 4Le nostre pietre miliari per la tutela dell'ambiente

    Per sostituire i carburanti fossili, EGGER integra la prima centrale energetica a biomassa nella sede di Brilon (Germania). Ormai anche gli stabilimenti di St. Johann (AT), Hexham (UK), Rion des Landes (FR), Rambervillers (FR), Wismar (DE) e Unterradlberg (AT) funzionano grazie all'impiego di centrali energetiche a biomassa.

    Per il riscaldamento della piscina comunale, St. Johann(AT) sfrutta il calore che EGGER recupera dall'aria di scarico degli asciugatori del truciolato.

    EGGER produce i propri primi pannelli truciolari. precursore di una tecnologia che consente di ottenere di pi con il legno.

    Per tutelare le risorse, EGGER investe in pannelli da costruzione leggeri con struttura a nido d'ape ottenuti da carta riciclata. A St. Johann (AT) entra in funzione il primo impianto industriale a livello mondiale.

    In qualit di primo produttore europeo, EGGER sottoscrive per conto dell'intero gruppo un contratto per il monitoraggio esterno dei propri stabilimenti e prodotti mediante il Fraunhofer-Institut WKI.

    Presso la sede di Brilon (DE) EGGER sfrutta per la prima volta legno di recupero per la fabbricazione di pannelli truciolari. Questo importante contributo alla tutela delle risorse dato oggi praticamente da tutti gli stabilimenti EGGER.

    EGGER fonda a Leeds (UK) la Timberpak Leeds: un centro di raccolta di legno da riciclo e prodotti in legno per la produzione. Nel 2011 vengono fondate la Timberpak Washington (UK) e Bellshill (UK).

    EGGER punta a un nuovo procedimento per la pulizia dell'aria di scarico con il primo filtro bagnato elettronico del settore.

    2006199519921961

    200219931991

  • 5Le radici della nostra azienda a conduzione familiare

    affondano a St. Johann in Tirol, una cittadina ai piedi

    della catena montuosa del Wilder Kaiser.

    Ad EGGER viene conferito il premio statale austriaco per la logistica dei trasporti per il progetto EGGER sistemi logistici ad elevata sostenibilit ecologica.

    Integrazione di un sistema di gestione energetica ai sensi ISO 50001 negli stabilimenti di Brilon, Wismar e Bevern (tutti in Germania).

    Creazione di un reparto centrale per tutte le tematiche ambientali relative ai prodotti.

    EGGER amplia ulteriori aziende di riciclo, in Germania, Romania e Turchia.

    2012

    Lo stabilimento di St. Johann (AT) utilizza il calore recuperato dall'essiccatore del legno alimentando una nuova rete termica remota che fornisce energia termica ecosostenibile gi a 1400 nuclei familiari.

    Gli stabilimenti di Hexham (UK) e Radauti (RO) ottengono la certificazione ISO 14001.

    2010

    Nomina del progetto di energia e ambiente St. Johann (AT) per il premio europeo di innovazione energetica (EEP).

    In qualit di primo produttore europeo di materiali in legno, EGGER redige una EPD (Environmental Product Declaration) per tutti i principali prodotti.

    2008

    Per la costruzione degli uffici di Radauti (RO) EGGER utilizza solo legname proprio e per la nuova costruzione ottiene il certificato DGNB (Deutsche Gesellschaft fr nachhaltiges Bauen) d'oro.

    Per il metodo di costruzione certificato a Radauti, EGGER istituisce il TechCenter presso la sede di Unterradlberg (AT) e il forum a Brilon (DE).

    2011

    Gli stabilimenti di Rion (FR), Gifhorn (DE), Wrgl e St. Johann (AT) vengono certificati ai sensi ISO 14001. EGGER ottiene la certificazione ISO 14001 per tutto il gruppo.

    2013

    La gestione ambientale presso la sede di Unterradlberg (AT) partecipa ad Eco-Management and Audit Scheme (EMAS). Viene certificata ai sensi ISO 14 001

    EGGER ottiene il certificato PEFC e FSC per tutto il gruppo.

    20092007

  • Produzione di materiali in legno e finitura

    Consumatore

    Riciclaggio

    Centrale a biomassa

    CO

    Economia forestale sostenibile

    Segheria

    6

    La sostenibilit come modello dell'azienda

    Dall'albero al prodotto: un ciclo

    chiuso: nel nostro modello

    aziendale assegniamo la

    massima priorit all'utilizzo

    sostenibile delle materie prime.

    Il ciclo completo dei materiali

    al centro del nostro agire.

    Puntiamo quindi su stabilimenti

    completamente integrati

    con trasporti ottimizzati. In

    questi stabilimenti il legno

    viene prima trasformato a

    livello materiale, ottenendo

    legno massiccio in segheria e

    producendo materiali a base

    di legno. Il legno residuo e

    quello riciclato non adatto alla

    produzione viene utilizzato

    a scopo energetico nelle

    nostre centrali a biomassa.

    EGGER guarda con seria preoccupazione al cambiamento climatico.

    I dati evidenziano che:

    1 Gran parte dei prodotti da

    segheria che EGGER lavora nella

    sede completamente integrata di

    Brilon(DE) trasformandoli in legname,

    provengono dalla segheria adiacente.

    In questo modo risparmiamo

    all'ambiente circa 7300 trasporti di

    tir (ben 700.000 km) all'anno dalle

    segherie adiacenti. Adottiamo principi

    simili anche negli stabilimenti di

    Wismar (DE) e di Radauti (RO).

    2 L'utilizzo del materiale da riciclo

    da parte di EGGER fa s che rispetto al

    loro sfruttamento termico, 1,56 milioni

    di tonnellate di CO all'anno restino

    legate pi a lungo su una intera fase di

    sfruttamento.

    3 Combustibili biogeni, che non

    possono pi essere utilizzati

    materialmente, vengono trasformati

    da EGGER nelle nostre centrali a

    biomassa per produrre corrente e calore

    ecologici. In questo modo evitiamo

    circa 746.000 tonnellate di emissioni di

    CO da fonti di energia fossili all'anno.

    Complessivamente circa tre quarti

    delle nostre emissioni di CO derivano

    dal recupero energetico dei materiali

    combustibili rinnovabili CO neutrali.

    I dettagli del ciclo dei materiali sono riportati su www.egger.com/ciclonaturale

  • 7Walter Schiegl

    (Produzione/Tecnica)

    Direzione del gruppo EGGER

    Ulrich Bhler

    (Marketing/Vendite)

    Thomas Leissing

    (Finanze/Amministrazione/Logistica)

    Per EGGER il legno la materia prima pi importante. Se

    consentissimo lo sfruttamento eccessivo delle foreste, a lungo

    andremmo a mettere in serio pericolo la nostra esistenza. Proprio

    come in natura, organizziamo i nostri processi in cicli in grado

    di preservare le risorse. Nel nostro Paese il legno da sempre il

    materiale con cui si costruiscono abitazioni salubri e accoglienti.

    Inoltre, come materiale versatile e rinnovabile, rappresenta per

    noi la risposta a impellenti esigenze globali all'ordine del giorno.

  • 8I fatti: Le foreste stabilizzano il nostro

    clima terrestre, poich il legno trattiene

    il gas serra CO. Di conseguenza sempre

    pi settori dell'economia scoprono

    questa materia prima rinnovabile come

    valida alternativa ai materiali fossili.

    La richiesta di legno come materiale

    da costruzione, materia prima per

    carta, bioplastica e tessuti nonch

    come vettore di energia rinnovabile fa

    registrare una crescita esponenziale.

    Cambiamenti climatici e risorse limitate

    Le conseguenze: Studi prevedono che

    gi nel 2020 l'Europa avr un deficit pari

    a 70 milioni di metri cubi di legno se le

    risorse continueranno ad essere gestite

    nel modo attuale*. Inoltre le risorse

    forestali e gli oceani rimanenti possono

    assorbire solo in parte le emissioni di

    CO che riscaldano la Terra. Il consiglio

    climatico delle Nazioni Unite calcola, in

    base ai vari scenari, un aumento medio

    della temperatura da 0,3 a 4,8 gradi

    entro l'anno 2100**.

    * Udo Mantau et al. 2010 EUwood

    ** Fifth Assessment Report (AR5), 2013, IPCC

    Fonte: Udo Mantau et. al. 2010 EUwood Real potential for changes in

    growth and use of EU forests. Final report. Hamburg, Germany.

    Maggiori informazioni sui cambiamenti climatici alle pagine: 16 Immagazzinare la CO18 Tutelare le risorse20 Sfruttare il riciclo

    2010

    2020

    2030

    Silvicoltura 717 Altro 308

    Industria del legno 529 Energia 573

    Altro 370 -69Silvicoltura 709

    Industria del legno 620 Energia 752

    -231Altro 429Silvicoltura 712 -231

    Energia 367Industria del legno 458

    Tutti i dati in milioni di m3 Potenziale materie prime Fabbisogno Legno che non proviene direttamente dal raccolto, ad es. legno industriale

    e legno di recupero

  • EGGER sinonimo di gestione responsabile del legno come materia prima. Alla base

    delle nostre azioni vi il principio del cosiddetto utilizzo a