BELLO, BELLO, BELLO MONDO - maggio all' Mariangela Gualtieri [Einaudi, 2003] 2 Che mondo sarebbe, il nostro, senza i bambini? ... Bello, bello mondo”: cos Teresa Ludovico, della dire-

  • Published on
    16-Mar-2018

  • View
    218

  • Download
    2

Embed Size (px)

Transcript

  • 1

    BELLO, BELLO, BELLO MONDO...di Mariangela Gualtieri

    Bello, bello, bello mondo,bello ridere dimondo in luce mattutina incolorazione di mondo con stagioni e popolazione e animali. Bello mondoquesto ricordo, questo io lo ricordobello, molto bello mondo, con cielo diurno e notturno, con facce che mi piacevano e musi e zampe evegetazione che mi sospirava e mi sospirava leggera leggera, tirando via chili e scarponi interiori che mi infangavano, tirando via ferri da stiro che mi portavo nel petto, e gran pulitura di dentro. Bello, questo io lo ricordobello.Io ho avuto soccorso a volte dauna piccola foglia, da un frutto cosben fatto che dava sollievo a miodisordine di fondo. S s.

    liberamente tratto da Fuoco centrale e altre poesie per il teatrodi Mariangela Gualtieri [Einaudi, 2003]

  • 2

    Che mondo sarebbe, il nostro, senza i bambini?Sarebbe un mondo animato solo da auto, moto, camion e bus. Uno spazio attraversato solo da treni e tram, navi e aerei, cimi-niere e grigi uffici dai vetri specchiati. Gli uomini e le donne sarebbero tristi, ripiegati nei loro cappot-ti, costretti a pochi quotidiani sorrisi e a gesti sempre uguali, perch non vivrebbero mai la sfida della scoperta, la bellezza di uno spazio verde, limmensit del mare, lapertura del cielo, lingaggio del sogno, il desiderio della fantasia.Bari una citt piena di bambini bellissimi, con la pelle di tutti i colori del mondo. Per loro, per rendere felici loro, nato 19 anni fa il Maggio allinfanzia. Questanno diventato, dunque, maggiorenne. Maturo, ormai ed in grado di assumere decisioni autonome, di andare a conquistare il mondo.Siamo fortunati e magari nemmeno ce ne rendiamo conto, per-ch ci sono uomini e donne di teatro che sono rimasti sempre bambini e non hanno perso la voglia di stupirci con una, cento, mille storie.Perch questo si impara, quando si hanno intorno a s i bambi-ni: devi avere sempre pronta una storia da raccontare.Buon maggio e buona infanzia a tutti e tutte.

    Sivio Maselli[Assessore alle Culture, Turismo e Partecipazione Comune di Bari]

  • 3

    Bello, bello, bello mondo, bello ridere di mondo in luce mattutina in colorazione di mondo con stagioni e popolazione e animali: si ispira ai versi della poetessa Marian-gela Gualtieri il 19 Maggio allInfanzia. Viviamo in un momento di grandi lacerazioni, guerre, muri, orrori quotidiani, fili spinati soffocano la nostra umanit, ci offuscano la vista e tolgono colore al mondo. Ma il mondo con la sua poesia, scritta nel creato, pi forte della crudelt delluomo e noi vogliamo dirgli grazie...Bello, bello mondo: cos Teresa Ludovico, della dire-zione artistica dei Teatri di Bari saluta la nuova edizione di un Maggio allInfanzia che vuol essere prima di tutto inno alla bellezza. La bellezza dei bambini delle scuole della citt che nel Corteo di apertura animeranno le vie con grandi farfalle e uccelli variopinti ideati e realizzati da loro stessi , durante i laboratori curati dai Teatri di Bari; la bellezza del grande Chapiteau della compagnia di circo contemporaneo El Grito che torna al Maggio allInfanzia ospitando allinterno spettacoli da mattina a sera con titoli adatti a tutta la famiglia e con i lavori della stessa compagnia El Grito; la bellezza del teatro pro-posto al Kismet e allAbeliano, dove ci saranno quattro intense giornate di appuntamenti con compagnie provenienti da tutta Italia e dove andranno i scena i debutti delle nuove produzioni dei Teatri di Bari, Ahia! di Damiano Nirchio, progetto Senza Piume Teatro, e La regina Tait di Vito Signorile. La bellezza del cinema, curato per il secondo anno dalla Cooperativa I bambini di Truffaut che propone cinque appuntamenti con pellicole impegnate a raccontare temi delloggi vicini a infanzia e adolescenza, connessi ai temi di alcuni degli spettacoli in programma. La bellezza dei piccolissimi con la speciale gior-nata Unduetr a loro dedicata e in programma allOfficina degli Esordi resa possibile grazie allappassionata collaborazione delle associazioni del territorio che proporranno laboratori, spettacoli musicali, letture e incontri. E ancora la bellezza della letteratura per i bambini con i laboratori e le presentazioni alla libreria SvoltaStorie e la bellezza del te-atro fatto dagli stessi bambini e ragazzi protagonisti dellappendice Il Maggio delle scuole.

  • 4

    il M

    AG

    GIO

    a N

    APO

    LITEATRO SCUOLA VEDERE FAREun progetto di Morena Pauro per Le Nuvole e di Salvatore Guadagnuolo per AGITA n incontri di formazione con i docentin incontri di laboratorio in classe, con gli alunni n una rassegna conclusiva di teatro scuola con un cartellone di spettacoli fatti dai ragazzin spettacoli da vedere a teatro

    Un programma unico nel suo genere che mette insieme pi attori del territorio: unorganizzazione teatrale (Le Nuvole/Casa del Contemporaneo) che ospita una rassegna di spet-tacoli di teatro realizzati da compagnie professioniste rivol-ta a scuole e famiglie, unassociazione (AGITA) che lavora nelle classi con percorsi laboratoriali finalizzati alla realiz-zazione di spettacoli fatti dai ragazzi e presentati nellarco di ununica rassegna di teatro della scuola in scena dal 23 al 30 maggio 2016 al Teatro dei Piccoli (Mostra dOltremare, Napoli), un organismo di formazione (Le Nuvole) e, natu-ralmente, le scuole, includendo sia docenti che studenti, coinvolti in tutte le fasi del progetto.

    23/30 maggio Teatro dei piccoli - NapoliRassegna di spettacoli fatti dai ragazzi

    FORMAZIONE CON I DOCENTI

    gioved 5 maggio - venerd 6 maggio h 16.30/20.30 Napoli - Teatro dei piccoliVEDERE INSIEME VEDERE SOLIdi Giorgio Testa/casa dello spettatore, Roma

    venerd 13 - marted 17 - mercoled 25 - venerd 27 maggio h 16.30/20.30 Napoli - Teatro dei piccoliIL TEATRO E LEDUCAZIONEcon Salvatore Guadagnuolo/AGITA e Morena Pauro/Le Nuvole

    luned 16 maggio h 17.00/20.00 - Napoli Teatro dei piccoliFARE TEATRO A SCUOLAa cura di Salvatore Guadagnuolo/AGITA

    dal 19 al 22 maggio Bari - festival di teatro per le nuove genera-zioni a cura di Teatri di BariESPLORAZIONIa cura di Giorgio Testa e Sara Ferrari/ Agita e Casa dello Spet-tatore

    luned 30 maggio h 17.00/20.00 - Napoli - Teatro dei piccoliI BAMBINI PENSANO GRANDEcon Franco Lorenzoni/Cenci Casa Laboratorio, Amelia a cura di Salvatore Guadagnuolo/AGITA e Morena Pauro/Le Nuvole

  • COR

    TEO

    BEL

    LO M

    OND

    O

    venerd 13 maggio h 10.00 da Piazza del Ferrarese a Largo Giannella

    CORTEO BELLO MONDO

    un appuntamento ormai fisso e irrinunciabile del Mag-gio allInfanzia: il grande corteo di apertura questanno sar ispirato al tema titolo Bello Mondo e alla poesia omonima di Mariangela Gualtieri. Oltre 300 bambini delle scuole della citt sfileranno per il centro di Bari, da piazza del Ferrarese al lungomare, proponendo un universo popolato da uccel-li e farfalle variopinti che riconquisteranno e coloreranno lo spazio urbano. Il corteo il risultato di un lungo lavoro di preparazione condotto dalle operatrici dei Teatri di Bari Cristina Bari e Karin Gasser, in collaborazione con Clau-dia Cecalupo e con le allieve dellIstituto magistrale Bian-chi Dottula di Bari. Insieme hanno coinvolto i bambini e le insegnanti di diversi asili, scuole dellinfanzia e scuole di 1 grado e in particolare di: scuola dellinfanzia Come te, scuola dellinfanzia Lascito Ranieri, scuola di 1 grado Tommaso Fiore, istituto comprensivo Massari Galilei, scuola primaria Eleonora Duse e scuola primaria Iqbal Masih. Ancora una volta quindi, guidati dagli artisti dei Teatri di Bari, i bambini diventano protagonisti attivi nella creazione dei personaggi e nellanimazione di unazione di strada che coinvolge tutta la citt.

  • 6

    domenica 8 maggio h 18.30Fondazione Giovanni Paolo II da 11 anni DISCONNECTproiezione del film di HenryAlex Rubin con Jason Bateman, Hope Davis, Frank Grillo, Michael Nyqvist, Paula Patton

    Un intreccio di storie sulla ricerca del contatto umano in un mondo dove ormai la realt quotidiana creata da computer, video giochi, social network, sembra pi vera del reale e in cui i rapporti fra genitori e figli sono sempre pi discon-nessi.

    marted 10 maggio h 15.00Fondazione Giovanni Paolo II da 6 anniLEZIONI DI CINEMA. IL SEGRETO DI NASCERE. film Nat e il segreto di Eleonora

    di Dominique Monfry con Jeanne Moreau

    Quando muore la zia Eleonora, la famiglia di Natanal ere-dita una casa sulla scogliera. Una volta preso possesso del-la casa per le vacanze estive, Nat scopre di aver ricevuto in dono unintera biblioteca piena dei testi originali di quelle favole che la zia era solita raccontargli. Il problema che Nat non sa ancora leggere e di tutti quei libri non sa che farsene, finch non scopre che questi nella notte si animano e che i loro personaggi escono dalle pagine e prendono vitaM

    AG

    GIO

    al C

    INEM

    A

    MAGGIO AL CINEMA A cura di I bambini di Truffaut

    Il Cinema come strumento didattico. Utile alla ricerca dellimmediatezza di un racconto che narra Noi, le nostre esistenze, imprescindibili senza quelle degli Altri. In occasione della 19ma edizione del Festival Maggio allIn-fanzia, attingendo da una cinematografia di vari Paesi e di genere diverso, abbiamo scelto una serie di film che meglio di tutti potessero raccontare e aiutare il confronto su alcu-ne urgenze educative, in fatto di minori e web; la natura-le continuit che esiste fra letteratura e altre arti, fra cui il cinema, intese tutte come utili a quel sogno di una cosa che ci mette sempre nella predisposizione della Ricerca. La multiculturalit, insieme allintegrazione, senza le quali non pu esistere alcuna forma di esistenza e di appartenenza. La diversit, se esiste e se esiste, chi vuole che esista; e poi: diverso da chi?. La Diversit sinonimo di Ricchezza. Lesi-genza di essere felici. Poter immaginare mondi diversi, per trasbordarli nella vita di ogni giorno, allinsegna di quellAr-te che chiamiamo Vita, in cui il diritto ad essere felici, si coniuga con il dovere della ricerca della Pace. Il Cinema, emissario di tali Doni.

  • 7

    gioved 19 maggio h 15.00Fondazione Giovanni Paolo II da 11 anniLEZIONE DI CINEMA. LA SPIRITUALIT DEI LUOGHIfilm Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano

    di Franois Dupeyron con Omar Sharif, Pierre Boulanger, Isabelle Adjani, Isabelle Renauld

    Un film sullamicizia interrazziale, sulla scoperta e sul viag-gio. Nella Parigi degli anni 60 il giovane Momo, depresso a causa di un padre assente, stringe amicizia con Ibrahim, un droghiere di origine araba. Dopo la morte del padre, Ibrahim adotta Momo e i due decidono di intraprendere un viaggio che ha il sapore di passato e di terre lontane.

    sabato 21 maggio h 14.30Fondazione Giovanni Paolo II da 12 anniLEZIONI DI CINEMA. LA RICCHEZZA DELLA DIVERSITh 16.00 film C.R.A.Z.Ydi Jean-Marc Valle con Michel Ct, Marc-Andr Gron-din, Danielle Proulx, mile Valle, Pierre-Luc Brillant.

    Cresciuto in una famiglia molto religiosa, il piccolo Za-chary, nato il 25 dicembre, il quarto di cinque figli, viene dalla madre considerato in grado di compiere miracoli. Il giovane entra in conflitto con il padre dopo aver messo in luce la sua sensibilit femminile. Da quel momento il prota-gonista far i conti con la sua natura e con lautorit paterna.

    domenica, 22 maggio h 11.00Cinema Esedra da 10 anniLEZIONI DI CINEMA. IL DESIDERIO DI VINCERE (LE ACROBAZIE DELLA VITA)film Machan

    di Uberto Pasolini con Dharmapriya Dias, Gihan De Chi-ckera, Dharshan Dharmaraj

    Due amici (Manoj e Stanley) vorrebbero emigrare in Ger-mania, ma non riescono ad ottenere i visti necessari. Deci-dono di creare una squadra di pallamano per un torneo in Baviera e dato che ci sono altre squadre dello Ski Lanka, si autodefiniscono come la nazionale singalese.

  • 8

    2 maggio - inaugurazione della mostra dillustrazioni LO SGUARDO OBLIQUO

    a cura di Associazione Story Selling

    Una mostra per raccontare la Bellezza attraverso i punti di vista di 23 illustratori italiani e stranieri. Quella bellezza lie-ve che non fa troppo rumore, non chiassosa come i ma-nifesti pubblicitari. La bellezza quotidiana, nascosta nelle pieghe di un sorriso. La mostra in viaggio in tutta Italia e sar a Bari alla libre-ria Svoltastorie dal 2 al 23 maggio.

    2 maggio h 18.00 - laboratorioper bambini e bambine dai 5 ai 105 anniPER AVVISTARE POSTI DOVE CI PIOVE DENTRO

    con Stefania Liverini/La Coda Dei Libri

    Per inventare questo laboratorio abbiamo preso in prestito la citazione di Italo Calvino La fantasia un posto dove ci piove dentro e il disegno evocativo di Massimiliano di Lau-ro presente nella mostra Lo Sguardo Obliquo.

    5 maggio h 18.00 - laboratorioper bambini e bambine dai 5 ai 105 anniLA PRIMA VOLTA con La Coda Dei Libri

    Letture ad alta voce di albi che raccontano le prime volte. For-bici e colori per costruire un libro capace di contenerle tutte. il

    MA

    GG

    IO D

    EI P

    ICCO

    LI L

    ETTO

    RI

    2 - 24 maggio

    il MAGGIO DEI PICCOLI LETTORI a cura di SvoltaStorie n SvoltaStorie libreria per ragazzi via AlessandroVolta 37/39 Bari tel. 080 332 42 76 info@svoltastorie.it

  • 9

    13 maggio h 18.00 - presentazione libroper bambini e bambine dai 5 ai 105 anniIL MIO PRIMO VIAGGIO[Paloma SnchezIbarzbal e Massimiliano di Lauro per Logos, 2013]Incontro con lillustratore Massimiliano Di Lauro Per ripercorrere il viaggio della nostra nascita, tra fantasie e me-tamorfosi tutte da disegnare. Portare colori, forbici e colla stick.

    19 maggio h 18.00 - presentazione libroper bambini e bambine dai 5 ai 105 anniPRIMA DI ME [Luisa Mattia e Mook per Topipittori, 2016]Incontro con lautrice Luisa Mattia: COSA ERAVAMO PRIMA DI VENIRE AL MONDO?Le parole per dire il Tutto, il Niente, la sorpresa di nascere

    24 maggio h 18.000 - presentazione libroper bambini e bambine dai 3 ai 5 anniMINO, IL SEMINO VOLANTE [Liliana Carone per Fasi di Luna, 2016]Incontro con lautrice e illustratrice Liliana CaroneI semi possono volare e fare viaggi lunghissimi, germoglian-do in terreni lontani. Fiore-pirata, fiore-fatina, fiore-leone, fiore-ballerina... quale fiore nascer dal seme che pianterai? Ecco, un bel gioco! Portare colori, forbici e colla stick.[La partecipazione al laboratorio necessita dellacquisto del libro. Costo 8 euro]

  • 10

    19 - 22 maggio

    ESPLORAZIONI gruppo di visione in festival

    a cura di Giorgio Testa e Sara FerrariAgita/Casa dello Spettatore in collaborazione con Le Nuvole, Napoli

    Seminario per insegnanti e genitoripartecipazione gratuita a incontri e spettacoliInformazioni e iscrizioni: teatroragazzi@teatrokismet.it

    Andare a teatro significa innanzitutto condividere unesperienza di comunit, ed a questa comunit che si rivolge la Casa dello Spettatore. Obiettivo principale restituire allarte la sua funzio-ne sociale, alimentando la curiosit e la consapevolezza del pub-blico in modo strutturato. Imparare a vedere una pratica che si vive nellimmediatezza del presente e si nutre della sorpresa e dellimprevedibilit, ma che si struttura e si radica poi den-tro larticolazione pi complessa delle vite di spettatori che sono ancora prima persone con le proprie convinzioni, con i propri sguardi. Ed qui che la ricerca continua e lapprofondimento di-ventano elementi necessari: come una...

Recommended

View more >