Botanica (CFU 5+1) - o Biologia vegetale: Morfologia vegetale Anatomia vegetale * Citologia vegetale * Fisiologia vegetale * Genetica dei vegetali Biologia molecolare dei vegetali

  • Published on
    30-May-2018

  • View
    217

  • Download
    2

Embed Size (px)

Transcript

  • Botanica (CFU 5+1)

    aa 2007-2008

    Lezioni

    Marted 11:00-13:00Venerd

    Lab dal 11 marzoogni Marted

    I turno 14:00-16:002turno 16:00-18:00

    Raven P.H., Evert R.F., Eichhorn S.E. (2002).

    Zanichelli Ed.

    Botanica o Biologia vegetale:

    Morfologia vegetaleAnatomia vegetale *Citologia vegetale *Fisiologia vegetale *Genetica dei vegetali

    Biologia molecolare dei vegetali Riproduzione dei vegetali *

    Ecologia vegetale *Paleobotanica

    Evoluzione dei vegetali *Sistematica dei vegetali *

    Biologia delle Alghe * e Algologia applicata *Micologia

    LichenologiaBriologia

    scienza della diversit

  • Adenina

    o

    Timina

    o

    Guanina

    o

    Citosina

    desossiribosio

    Dalla combinazione di 4 basi azotate si ottiene una sequenza di nucleotidi

    Modello di DNA

  • e mediante la trascrizione e la traduzione in molecole proteiche

    si originano pi di 30 milioni di specie

    uniformit delle strutture molecolaridiversit degli organismi

    ( > 600000 specie vegetali )

    codoni

    anticodoni

  • Classificare la biodiversit

    Sistemi di classificazione:

    artificiali (es. piante medicinali, specie velenose, ecc.)

    naturali (secondo affinit intrinseche strutturali, fisiologiche o

    secondo la derivazione evolutiva

    - ascendenza comune o filogenesi -

    sistema filogenetico

    evoluzione divergente da unico progenitore

    = origine monofiletica della biodiversit

    SISTEMATICA SISTEMATICA

  • La nomenclatura polinomia e binomia

    Taxon (pl. taxa): ogni gruppo sistematicoindipendentemente dal suo rango

    Linneo 1753 Species plantarum

    ICBN

    International Code of Botanical Nomenclature

    Nome comune: rosmarinoNome scientifico : Rosmarinus officinalis

    R. officinalis

    La tassonomia e la classificazione gerarchica

  • Gli organismi esibiscono diversi gradi di somiglianza e differenza tra individui e gruppi Gli organismi simili in quasi tutti gli aspetti sono una specie Le specie che condividono alcune caratteristiche sono comprese in un genere Generi simili sono organizzati in famiglie

    Famiglie e gruppi pi grandi possono essere organizzati via via in livelli superiori dellagerarchia tassonomica Maggiore la somiglianza tra organismi e gruppi, pi stretta la loro relazione evolutiva.

    Diversit morfologica e anatomica

  • La tassonomia ovvero

    la scienza che delimita i

    taxa e ne studia la

    struttura e la

    aggregazione in taxa di

    ordine superiore

    DominioRegnoPhylum (Divisione)ClasseOrdineFamigliaGenere

    specie

    variet (sottospecie)

    Identificare, dare un nome e classificare le specie

  • Monocotyledones -es

    Gerarchia tassonomica

    Phylum o

    -aceae

    -ales

    -phyta

    taxa

    categorie tassonomiche

    i nomi di tutti i taxa vegetali sono scritti in corsivo

  • Diversit metabolica

    Criteri di differenza o somiglianza

  • Diversit biochimica

    citocromo c

  • FILOGENESI(studio dei fossili e dei caratteristrutturali e molecolari)

    Taxa monofiletici naturali

    Taxa polifiletici artificialiTaxa parafiletici

    La sistematica ovvero la scienza che studia la diversit biologica e la sua storia evolutiva (Darwin 1859)

    tutti gli appartenenti a un taxon derivano da un antenato comune

    contengono membri che derivano da pi antenati

    escludono membri che derivano da un antenato comune

  • criteri

    caratteri

    sistema binomiale

  • Convergenza evolutiva (adattamento ad ambienti simili)

    Euphorbiaceae AsclepiadaceaeCactaceae

    Classificazione in base a caratteri simili:

    caratteri omologhi (origine comune)caratteri analoghi (funzione comune)

  • Differenze aminoacidiche in proteine omologhe * *

    Differenze nelle sequenze degli acidi nucleici

    Sequenziamento dei geni- rRNA nucleare o mitocondriale- rRNA dei cloroplasti (nei vegetali)- rbcL dei cloroplasti (nei vegetali)- cox 1

    = OROLOGI MOLECOLARi per stimare lepoca di diramazione

    * * requisiti delle macromolecole utilizzate:ubiquitarie

    funzionalmente omologhecon sequenze confrontabili

    conservative

  • Identificazione di cladi = gruppi monofiletici nodi = antenato comune

    La cladistica come metodo di classificazione

    Principio di parsimonia(max omologia, min analogia)

    outgroup

  • 16S rRNA

  • Archaea

    Bacteria

    Eukarya

  • I 3 domini dei viventi

  • Teoria Endosimbiotica serialesteroli

    1

    2

  • Endosimbiosi attuali

    Alghe verdi

    Dinoflagellati

  • Regno Animalia

    4 Regni nel dominio Eukarya

    1

    4

    3

    2

    AB

    C

  • Regno FungiRegno Fungi

  • Protisti eterotrofi e fotosintetici

    Regno ProtistaRegno Protista

  • muschi

    epatiche

    licopodi

    equiseti

    felci

    Regno PlantaeRegno Plantae

  • conifere

    Funghi

    piante a fiore

Recommended

View more >