Brochure Matera Balloon Festival

  • Published on
    04-Apr-2016

  • View
    222

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Transcript

<ul><li><p>scarica l applicazionescarica l applicazionescarica l applicazione</p><p>SEGUICI SU:</p><p>mydespar</p></li><li><p>scarica l applicazionescarica l applicazionescarica l applicazione</p><p>SEGUICI SU:</p><p>mydespar</p></li><li><p>PresentazioneLuogo silenzioso, dove regna armoniosa la natura. Luogo di altri tempi, in cui il tempo sembra essersi fermato.</p><p>Matera, citt vivace, creativa, portatrice di una cultura che ha ben saputo mescolare contemporaneit e antichit; una citt che racconta, in ogni suo singolo anfratto, di quell'ancestrale legame tra la natura e l'uomo, e della capacit di quest'ultimo di adattarvisi, fino a mescolarsi con essa.</p><p>Certo di strada ne ha fatta Matera negli ultimi 50 anni: da vergogna nazionale a prima citt del Sud a ricevere la nomina di Patrimonio Mondiale dell'UNESCO; da citt sconosciuta a centro di sperimen-tazione, innovazione, fulcro per i maggiori cineasti e artisti del mondo.</p><p>Questa rara perla del Mediterraneo, meta turistica voluta e deside-rata, non arresta di certo qua la sua corsa. Anzi, punta in alto per dare un forte e nuovo impulso alla sua continua fase di crescita e trasformazione. Con la sua candidatura a "Capitale Europea della Cultura 2019" propone un nuovo modello di citt, in cui possano confluire non solo considerevoli flussi turistici, ma anche preziose risorse creative; tale modello per, non si ferma ai soli confini cittadini, bens volge lo sguardo all'intera realt regionale: bisogna creare un "noi", un "noi" chiamato Basilicata. </p><p>4</p></li><li><p>PresentazioneLuogo silenzioso, dove regna armoniosa la natura. Luogo di altri tempi, in cui il tempo sembra essersi fermato.</p><p>Matera, citt vivace, creativa, portatrice di una cultura che ha ben saputo mescolare contemporaneit e antichit; una citt che racconta, in ogni suo singolo anfratto, di quell'ancestrale legame tra la natura e l'uomo, e della capacit di quest'ultimo di adattarvisi, fino a mescolarsi con essa.</p><p>Certo di strada ne ha fatta Matera negli ultimi 50 anni: da vergogna nazionale a prima citt del Sud a ricevere la nomina di Patrimonio Mondiale dell'UNESCO; da citt sconosciuta a centro di sperimen-tazione, innovazione, fulcro per i maggiori cineasti e artisti del mondo.</p><p>Questa rara perla del Mediterraneo, meta turistica voluta e deside-rata, non arresta di certo qua la sua corsa. Anzi, punta in alto per dare un forte e nuovo impulso alla sua continua fase di crescita e trasformazione. Con la sua candidatura a "Capitale Europea della Cultura 2019" propone un nuovo modello di citt, in cui possano confluire non solo considerevoli flussi turistici, ma anche preziose risorse creative; tale modello per, non si ferma ai soli confini cittadini, bens volge lo sguardo all'intera realt regionale: bisogna creare un "noi", un "noi" chiamato Basilicata. </p><p>4</p><p>La vetta d'Europa la met pi ambita e sognata dall'intero territo-rio regionale. E quale mezzo migliore per raggiungerla se non attraverso una mongolfiera, un mezzo insolito certo, ma capace di grandi slanci per aria. Nasce cos l'idea del "Matera Balloon Festi-val", il primo Festival Internazionale di mongolfiere della citt dei Sassi, a sostegno della candidatura di Matera a "Capitale Europea della Cultura 2019". Un evento insolito per la portata turistica regionale, capace di porre al centro dell'attenzione tutto quello che Lucania e presentarlo al Mondo in tutte le sue essenze. </p><p>Giunto alla sua seconda edizione, il "Matera Balloon Festival" quest'anno promette emozioni per tutti, abbatte le sue "barriere", e allarga i suoi confini, aprendo le sue porte ad un vento venuto da lontano, ad un Soffio di Mediterraneo. </p><p>5</p><p>Associazione Culturale Murgiamadre (food.culture.territory)</p></li><li><p>7</p></li><li><p>Servizi Giornalieri07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico 08.00 - 20.00 : Info Point e Balloon Store c/o Masseria Radogna</p><p>09.00 - 20.00 : Area Volontariato</p><p>09.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese Rupestri e nel Parco della Murgia Materana </p><p>09.00 - 20.00 : Area Commerciale per lo shopping ed il tempo libero c/o Masseria Radogna</p><p>17.00 - 20.00 : Mongolfiere in volo turistico </p><p>Sabato 11 e Domenica 12</p><p>09.30 - 12.30 / 17.30 - 20.30 : Ascensioni ancorate</p><p>8</p><p>Gioved 9 Ottobre07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico10.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese rupestri e nel Parco della Murgia Materana10.30 - 12.30 : Convegno "Terra, mani e memoria" in collaborazione con l'Ordine degli Agronomi Basilicata, nellIgl de Vent c/o Dichio Vivai Garden11.30 - 12.30 : Laboratori didattici per il riciclo c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Mongolfiere in volo turistico19.00 - 21.00 : Reading room tra le nuvole a cura dellAssocia- zione Il Marsupio c/o Palazzo Lanfranchi20.30 - 22.30 : Laboratori del Gusto: Un Sapore di Mediterra- neo a cura di Slow Food Murge, Slow Food Matera e Associazione Chef Lucani c/o Risto- rante Kappador 9</p><p>Mercoled 8 Ottobre11.00 - 12.00 : Stipulazione Protocollo dIntesa tra le citt di Matera (Italia), rgp (Turchia) e Igualada (Spagna) c/o Le Monacelle</p></li><li><p>Gioved 9 Ottobre07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico10.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese rupestri e nel Parco della Murgia Materana10.30 - 12.30 : Convegno "Terra, mani e memoria" in collaborazione con l'Ordine degli Agronomi Basilicata, nellIgl de Vent c/o Dichio Vivai Garden11.30 - 12.30 : Laboratori didattici per il riciclo c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Mongolfiere in volo turistico19.00 - 21.00 : Reading room tra le nuvole a cura dellAssocia- zione Il Marsupio c/o Palazzo Lanfranchi20.30 - 22.30 : Laboratori del Gusto: Un Sapore di Mediterra- neo a cura di Slow Food Murge, Slow Food Matera e Associazione Chef Lucani c/o Risto- rante Kappador 9</p><p>Mercoled 8 Ottobre11.00 - 12.00 : Stipulazione Protocollo dIntesa tra le citt di Matera (Italia), rgp (Turchia) e Igualada (Spagna) c/o Le Monacelle</p></li><li><p>Venerd 10 Ottobre07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico10.00 - 13.00 : Workshop sul Design con lIgl de Vent coordinato dallAssociazione Mimers in collabo- razione con lIstituto Isabella Morra e Jordi Enrich Jorba c/o Unmonastery10.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese rupestri e nel Parco della Murgia Materana10.00 - 20.00 : Special giocolieri e artisti di strada c/o Masseria Radogna11.30 - 13.30 : Mamma show cooking a cura dell'Associazio- ne Pizzaioli Professionisti c/o Masseria Radogna11.30 - 12.30 : Laboratori didattici per il riciclo c/o Masseria Radogna17.00 - 19.00 : Mongolfiere in volo turistico21.00 - 23.00 : "Soul dinner", degustazione in chiave soul con il trio "Rubber Soul" e dj set nell'Igl de Vent c/o Area 8</p><p>10</p></li><li><p>Sabato 11 Ottobre07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico09.30 - 12.30 : Ascensioni ancorate 10.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese rupestri e nel Parco della Murgia Materana 10.00 - 20.00 : Special Graffiti "Matera Balloon Festival" c/o Masseria Radogna10.00 - 12.00 : Show Cooking c/o Masseria Radogna11.00 - 13.00 : Burattini in libert a cura del Favoloso teatrino di J J c/o Masseria Radogna11.30 - 12.30 : Laboratori didattici per il riciclo c/o Masseria Radogna15.30 - 19.30 : Attivit sportive a cura della Uisp c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Special giocolieri e artisti di strada c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Mongolfiere in volo turistico17.30 - 20.30 : Ascensioni ancorate21.00 - 24.00 : Installazione con lIgl de Vent c/o P.zza Vittorio Veneto21.00 - 24.00 : Concerto Un Sound di Mediterraneo c/o P.zza San Giovanni</p><p>11</p></li><li><p>BAGNI</p><p>RISTORO</p><p>SPAZIO ARRAMPICATA</p><p>SPAZIO TIRO CON L'ARCO</p><p>LABORATORI DIDATTICI</p><p>VILLAGGIO DELLO SPORT</p><p>VILLAGGIO NEOLITICO</p><p>FERMATA DISABILI</p><p>FERMATA BUS</p><p>GONFIABILI</p><p>IGL DE VENT</p><p>STAND</p><p>ASSOCIAZIONI</p><p>VISITE A CAVALLO</p><p>CAMPO VOLO</p><p>STAND PRENOTAZIONIP</p><p>BAR</p><p>SERRA</p><p>GRAFFITI</p></li><li><p>Domenica 12 Ottobre07.00 - 10.00 : Mongolfiere in volo turistico08.30 - 12.00 : "Volando in Bicicletta" passeggiata sul Parco della Murgia materana09.30 - 12.30 : Ascensioni ancorate09.30 - 12.30 : Sbarca Cittdeilibri, un assaggio del festival di letteratura per bambini e ragazzi a cura del portale cittadeibimbi.it09.30 - 19.30 : Attivit sportive a cura della Uisp c/o Masseria Radogna10.00 - 20.00 : Passeggiate a Cavallo sul Parco della Murgia Materana10.00 - 20.00 : Visite guidate c/o chiese rupestri e nel Parco della Murgia Materana10.00 - 20.00 : Special Graffiti "Matera Balloon Festival" c/o Masseria Radogna11.00 - 13.00 : Burattini in libert a cura del Favoloso teatrino di J J c/o Masseria Radogna11.30 - 12.30 : Laboratori didattici per il riciclo c/o Masseria Radogna11.30 - 13.00 : Show cooking a cura dellAssociazione Pizzaioli Professionisti e Associazione Chef Lucani c/o Masseria Radogna</p><p>14</p><p>15.00 - 18.00 : Esibizione a cura dell'Unit Cinofila del comando dei Vigili del Fuoco c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Special giocolieri e artisti di strada c/o Masseria Radogna17.00 - 19.00 : Mongolfiere in volo turistico 17.30 - 20.30 : Ascensioni ancorate18.30 - 19.30 : "La Leggenda del Drago" a cura dell'Associazio- ne Culturale "Stigliano Eventi" c/o Masseria Radogna20.00 - 21.00 : Night Glow con Lighting Designer a cura di Carlo Iuorno c/o Masseria Radogna</p><p>Nelle giornate di Sabato 11 e Domenica 12 ottobre l'accesso a "Jazzo Gattini/Masseria Radogna" sar consentito solo tramite trasporto pubblico urbano a cura di "Miccolis s.p.a Autolinee". L'accesso non sar consentito alle autovetture non autorizzate.</p><p>Fermate- P.zza Matteotti - Ingresso Matera Sud e Matera Centro;- Villa Longo - Ingresso Matera Nord; S.S. 99; S.S. 7;- Cimitero Nuovo - Ingresso S.S. 99.</p><p>15</p></li><li><p>15.00 - 18.00 : Esibizione a cura dell'Unit Cinofila del comando dei Vigili del Fuoco c/o Masseria Radogna17.00 - 20.00 : Special giocolieri e artisti di strada c/o Masseria Radogna17.00 - 19.00 : Mongolfiere in volo turistico 17.30 - 20.30 : Ascensioni ancorate18.30 - 19.30 : "La Leggenda del Drago" a cura dell'Associazio- ne Culturale "Stigliano Eventi" c/o Masseria Radogna20.00 - 21.00 : Night Glow con Lighting Designer a cura di Carlo Iuorno c/o Masseria Radogna</p><p>Nelle giornate di Sabato 11 e Domenica 12 ottobre l'accesso a "Jazzo Gattini/Masseria Radogna" sar consentito solo tramite trasporto pubblico urbano a cura di "Miccolis s.p.a Autolinee". L'accesso non sar consentito alle autovetture non autorizzate.</p><p>Fermate- P.zza Matteotti - Ingresso Matera Sud e Matera Centro;- Villa Longo - Ingresso Matera Nord; S.S. 99; S.S. 7;- Cimitero Nuovo - Ingresso S.S. 99.</p><p>15</p></li><li><p>18</p><p>Installazioni di vento, luce, colore, meraviglia, poesia. Sono questo gli Igl de Vent che, attraverso il riciclo degli involucri delle mongolfiere, creano nuovi spazi architettonici tempora-nei. Direttamente da Igualada, atterrano per la prima volta in Italia, per regalarci momenti indimenticabili ad alto contenu-to emotivo, facendo da cornice a laboratori didattici, workshop, convegni, concerti e tanto altro ancora.</p><p>Igl de Vent</p><p>SassieMurgia</p><p>Compagnia Joculares</p><p>Promuovere i Sassi e il Parco della Murgia Materana tramite iniziative di vario genere, dalle visite guidate agli eventi gastronomici, dalleducazione ambientale ed itinerari per scolaresche agli educational tours diretti agli operatori del settore turistico-culturale italiano e straniero. E' questa la mission dell'Associazione SassieMurgia che, in occasione Festival presenta il percorso Il Parco per tutti, pensato anche per i disabili sensoriali.</p><p>Quando teatro, danza, musica ed arti circensi si fondono, danno vita a qualcosa di magico ed insolito, ad un mix esplosivo. Danno vita alla Compagnia Joculares. Giocoleria, acrobatica, verticalismo, funambolismo, tessuti aerei, cerchio aereo, trapezio, roue cyr, danza e fuoco catapulteranno lo spettatore in un mondo che supera i confini della realt.</p></li><li><p>19</p><p>Sossio Banda</p><p>Ragnatela FolkLa Ragnatela Folk Band l'orchestra dell'associazione "La Ragnatela". Annovera tra i suoi componenti musicisti di ogni generazione: dai pi "anziani", portatori della tradizione, provenienti dal Gruppo Folk Matera, ai pi giovani provenienti da esperienze musicali di matrice diversa e parallela alla musica popolare.</p><p>I pezzi originali proposti da Francesco Sossio e dalla sua Banda nascono da sonorit dellAlta Murgia pugliese, contaminate da ritmi e influenze dellarea mediterranea attraverso lutilizzo di strumenti tradizionali e contempora-nei. Ne scaturisce un sound mediterraneo innovativo, capace di svariare da ritmi travolgenti e percussivi a melodie di grande intensit.</p><p>Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo</p><p>Pizzica salentina e tarantella calabrese: qui si incontrano culture diverse che hanno in comune la medesima passione per la musica popolare. Antonio Grosso e Le Muse del Mediterraneo spaziano tra generi ed esperienze, raccoglien-do a piene mani quelli che sono i ritmi e le sonorit del SUD, affrontando le tradizioni, partendo da quelle calabresi, attraversando quelle salentine, napoletane e anche romane.</p></li><li><p>20</p></li><li><p>21</p></li><li><p>23</p></li></ul>