CONOSCERE IL PAESAGGIO

  • View
    39

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

CONOSCERE IL PAESAGGIO. La geomorfologia: cartografia e rappresentazioni. Geologo Maurizio Azzola. Carte antiche. strumenti. Cartografia valtellinese. Frana di Piuro. Morfologia del fondovalle. Lettura cartografia reticolo, scale . 1:10.000 1 cm = 100 M 1km = 10 cm - PowerPoint PPT Presentation

Transcript

  • CONOSCERE IL PAESAGGIOLa geomorfologia:cartografia e rappresentazioniGeologo Maurizio Azzola

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Carte antiche

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • strumenti

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Cartografia valtellinese

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Frana di Piuro

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Morfologia del fondovalle

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Lettura cartografia reticolo, scale 1:10.000 1 cm = 100 M 1km = 10 cm 1:25.000 1 cm = 250 M 1km = 4 cm 1:50.000 1 cm = 500 M 1km = 2cm 1:100.000 1 cm = 1.000 M 1 km = 1 cm

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Cartografia informatica

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Sistemi GIS

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Cartografia geoambientale

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Carta morfologica - carta litologica

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Valtellina

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Agenti modellatoriGhiaccio (agente che ha operato prevalentemente nel quaternario con i grossi ghiacciai che hanno scavato la Valtellina e le valli laterali ora ridotto in alcune piccole aree)Acqua (attuale agente che pu, assieme all' azione della gravit indurre sensibili modificazioni)Gravit (agente che ha operato ed opera tuttora sia con fenomeni di piccola entit che con fenomeni di grossa entit quali i sackungen)Mista (inteso come agente composto da acqua, ghiaccio e gravit in azioni non distinguibili tra loro)UomoGli agenti endogeni sono quelli che operano in profondit, allinterno della superficie terrestre. Si definiscono endogeni, per esempio: lattivit dei vulcani, il movimento delle placche terrestri, i processi di orogenesi). Agenti esogeni

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Scala dei tempi

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Tettonica a zolle

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Schema tettonica a zolleNei punti dove il materiale del MANTELLO scende, due PLACCHE sono trascinate una contro l'altra. Nello SCONTRO, una delle due si deforma e finisce al di sotto dell'altra. L'affondamento di una placca sotto un'altra detto subduzione, cio "conduzione al di sotto, sottoscorrimento". Il materiale della CROSTA essendo per lo pi leggero, torna in superficie formando catene vulcaniche e dando origine a terremoti. Le zone di subduzione sono aree in cui la CROSTA OCEANICA si distrugge. Se la zona di subduzione si trova in alto mare, ne risulter un ARCO INSULARE VULCANICO, mentre se si trova ai margini di un continente, si former una CATENA DI MONTAGNE, come avvenuto per le ANDE.

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Movimento placchea) le due placche possono slittare di fianco l'una accanto all'altra: SCORRIMENTO.b) le due placche possono allontanarsi l'una dall'altra perch spinte in direzioni opposte: ALLONTANAMENTO.c) le due placche possono muoversi l'una contro l'altra scontrandosi: SCONTRO.Nel movimento reciproco di due PLACCHE combacianti si possono verificare tre casi:

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • orogenesi

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Effetti indotti dall orogenesiCorrugato ed innalzato la crosta terrestreModificato la struttura delle rocce (metamorfismo dinamico e di contatto)Avvicinato tipologie di rocce differentiIndotto faglie e fratture

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Tipi di rocce: Magmatiche

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Sedimentarie

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Metamorfiche

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Faglia o linea insubrica

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Faglia insubrica

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Faglia insubricaRivalloneTrivignoGrumello

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Faglia insubrica

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • litologia

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • idrogeologia

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Rocce verdi

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Glaciazioni

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Panorama

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Schema valli glacialiValtellinaValmalenco300-400m

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Rocce montonateMorena lateraleLago morenicoCirco glacialeMorfologia glacialecrepacci

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Valle sospesaValle principaleMorfologia glaciale

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Morena laterale

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Morfologia periglaciale

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Massi erraticiMasso erratico

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Segni dei ghiacciai: rocce striate

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • rocce montonate

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Le rocce montonate sono gobbe rocciose levigate e striate dallazione del ghiaccio; sono associate in gruppi e sagomate secondo la direzione del movimento glaciale con un lato arrotondato ed uno eroso irregolarmente.

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Rock glaciers

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geomorfologia: cartografie e rappresentazione 2 incontro 13 gennaio 2005

  • Rock glaciers Rock glaciers

    FONDAZIONE BOMBARDIERI La geo