Eresie dei primi secoli - ?· Eresie dei primi secoli ... motivi iniziali che spinsero Lutero a criticare…

  • Published on
    15-Feb-2019

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Eresie dei primi secoli

Il Protestantesimo e

le maggiori denominazioni protestanti (Queste prime pagine sono tratte dal sito vittime di Diotrefe, sito protestante ma anti-pentecostale)

Il protestantesimo moderno nacque con Lutero nel XVI secolo, prendendo spunto da alcune

pericolose deviazioni dottrinali che la Chiesa tedesca metteva in pratica in Germania, quindi i

motivi iniziali che spinsero Lutero a criticare alcune prassi della Chiesa cattolica furono giusti,

peccato per che successivamente egli si allontan dalla Chiesa, uscendone e fondando il suo

movimento protestante, di l poi nel corso dei secoli scaturirono una infinit di altre denominazioni,

molte delle quali si indirizzavano su dottrine che contrastavano in molti punti con gli stessi

insegnamenti di Lutero.

Nella storia del cristianesimo ci sono stati tanti eretici che hanno cercato di inficiare la veridicit

delle Sacre Scritture, hanno tentato con i loro sofismi di smantellare la Chiesa di Cristo, dicendo per

esempio che Cristo non fu un vero uomo, ma la sua forma umana era solo apparenza, ecco perch

pot resistere cos facilmente alle tentazioni; quando era sulla croce non soffriva realmente,

perch essendo Dio non poteva provare dolore (il fanatico che affermava queste bestemmie era

Ario un ex prete) quindi -secondo lui- se ne poteva dedurre che Cristo era un bugiardo, un attore,

perch simulava la sua sofferenza sulla croce! Alcuni fratelli pentecostali che usano divulgare

conversioni di ex preti al pentecostalismo ne potrebbero fare a meno vista la scarsa importanza di

tali conversioni che provano solo i limiti umani piuttosto che lereticit della Chiesa cattolica,

quasi tutti i grandi eretici di tutti i secoli sono ex preti. I fratelli pentecostali garantiscono di essere

loro i veri cristiani, solo loro non hanno infiltrazioni dottrinali devianti, ma in ambito protestante i

pentecostali non sono ben visti, e spesso le loro dottrine vengono giudicate negativamente dal resto

dei movimenti protestanti.

Leggiamo cosa scrive un fratello protestante non pentecostale:

SEGNI E SEDUZIONI DEGLI ULTIMI TEMPI

LE SEDUZIONI RELIGIOSE PI IMPORTANTI ED ATTUALI PER LA CHIESA

Di Wolfgang Bhne

INTRODUZIONE

Quali sono le seduzioni che minacciano maggiormente la chiesa di Dio ai giorni nostri? Quali sono

lo scopo, i contenuti pi importanti e le conseguenze della strategia di Satana?

Sappiamo, dall'Antico e dal Nuovo Testamento, che il nemico ha danneggiato il popolo di Dio in

ogni tempo soprattutto attraverso la fusione d'insegnamenti e pratiche divine con quelle pagane.

Per raggiungere questo scopo Satana non si manifestato come un leone ruggente, ma si

travestito, insieme ai suoi aiutanti, col mantello di "angelo di luce" (2 Co 11. 14) per nascondere il

"serpente astuto".

In molti passi del N. T. si parla di:

- falsi fratelli (Ga. 2.4)

- falsi apostoli (2 Co. 11.13)

- falsi profeta (Mt24. 11)

- falsi cristiani (Mt 24.24)

- un altro vangelo o un vangelo falsificato (Ga 1.6)

Nell'A.T. sono descritti molti avvenimenti che illustrano in modo impressionante questa strategia di

Satana. Ricordo:

- L'astuzia dei Gabaoniti

- Il consiglio di Balaam

- La tattica dei nemici nella ricostruzione del tempio nel libro di Esdra

- La tattica dei nemici nella ricostruzione delle mura nel libro di Nehemia

In tutti questi esempi si tratta del tentativo di unire il sacro con il profano.

Il Signor Ges cominci il suo "discorso del tempo della fine" con le parole: "Guardate che nessuno

vi seduca..."

L'apostolo Paolo, nel suo discorso d'addio, mise in guardia gli anziani della chiesa di Efeso contro i

"lupi rapaci", che sarebbero entrati nella chiesa sia dall'esterno che dall'interno e che avrebbero

insegnato "cose perverse per trarre i discepoli dietro a s" (At 20. 29-30)

TRE MOVIMENTI DI SEDUZIONE

Vi presento tre movimenti nei quali si evidenzia in modo particolare una forte tattica di seduzione

da parte di Satana:

1. Il movimento ecumenico

2. Il movimento pentecostale e carismatico

3. Il movimento neo-evangelicale

Del movimento ecumenico ne parliano nellapposito capitolo, qui prendiamo in esame gli altri (ndr)

a) II movimento pentecostale

Esso sorto nel 1906 a Los Angeles, dove si sono manifestati fenomeni e sviluppati insegnamenti

in una piccola chiesa guidata da W.J. Seymour che si sono divulgati velocemente in tutto il mondo e

che sono tipici, fino ad oggi, delle chiese pentecostali. Malgrado che enfatizzino l'unit, non sono

unite. Vi sono centinaia di gruppi diversi che si distinguono in parte molto per: conoscenze speciali,

rivelazioni, insegnamenti e pratiche particolari e spesso si combattono reciprocamente. Per esempio,

c' un grande ramo che rinnega la trinit di Dio.

Sui seguenti punti, caratteristici di tali chiese, per, essi sono abbastanza d'accordo:

1. Il "battesimo dello Spirito" come "seconda esperienza" dopo la conversione. 2. Il "parlare in lingue" come riconoscimento del "battesimo dello Spirito", come dono

particolare per l'edificazione di se stessi e come sorgente di forza per il servizio.

3. L'enfasi sulla "guarigione dei malati" come elemento "inclusivo nella salvezza". Viene insegnato che il Signore non morto solo per i peccati alla croce, ma che ha preso anche le

nostre malattie e perci ogni credente pu reclamare la salute per "fede" o ha il diritto alla

salute. SE UN MALATO SI AMMALA SIGNIFICA CHE NON HA FEDE, HA

PECCATO, DEI DEMONI HANNO CAUSATO QUESTA MALATTIA.(Su questo punto

vi sono numerose interpretazioni e pratiche diverse che non sono condivise da tutti i

pentecostali.)

4. Apertura a visioni ecc. come sorgente di rivelazioni al di fuori della Bibbia. L'azione dello "Spirito Santo", nelle chiese pentecostali, percepita spesso in modo fisico e visibile. Perci

fin dall'inizio del movimento pentecostale succedono sempre manifestazioni con persone

che:

cadono all'indietro ("riposare nello Spirito")

cominciano a tremare

esperimentano correnti di calore nel loro corpo

cominciano a parlare e cantare in "lingue" sconosciute

hanno allucinazioni visive e uditive

esperimentano "apparizioni d'angeli e di Ges"

cominciano a profetizzare, ecc.

Per circa 60 anni i pentecostali hanno avuto contatti sporadici o nulli con le altre chiese evangeliche

che avevano preso chiaramente le distanze da tali insegnamenti e da tali pratiche, per cui i fenomeni

sopra indicati, in passato, sono stati esercitati quasi esclusivamente nell'ambito delle loro chiese.

Dobbiamo menzionare positivamente che le chiese pentecostali sono conosciute in molti Paesi a

motivo del loro grande zelo evangelistico e perch hanno accolto in modo particolare i gruppi

emarginati, gli asociali, i tossicodipendenti, gli alcolizzati ecc.

Anche se si pu essere di diverso parere sui metodi di evangelizzazione si deve riconoscere che

tante persone sono venute alla vera fede attraverso la loro opera di evangelizzazione (vedi David

Wilkerson ecc.).

Inoltre dobbiamo riconoscere che essi confessano l'infallibilit delle Sacre Scritture e che hanno

rifiutato, per molti decenni, la chiesa cattolica romana e l'ecumenismo. Il loro atteggiamento, per,

cambiato con l'inizio del movimento carismatico...

Un famoso gruppo di carismatici (il "movimento di fede") ha detto che Ges morto alla croce non

solo per i nostri peccati e le nostre malattie, ma anche per la nostra povert. Ogni cristiano ha diritto

alla ricchezza ed al benessere. Cos si predica il cosiddetto "evangelo del benessere". I pi noti

predicatori di quest'insegnamento assolutamente non biblico sono Kenneth Hagin, Kenneth

Copeland, Benny Hinn.

Secondo la loro interpretazione un credente "ripieno dello Spirito Santo" si riconosce dai seguenti

segni:

salute fisica

bellezza esteriore

benessere finanziario

successo negli affari

successo sportivo

longevit ecc.

Macchine costose, vestiti lussuosi, gioielleria e trucco, ville sontuose, ecc. devono evidenziare che

la "benedizione di Abrahamo" si trasferita sui cristiani. La "Benedizione" intesa nel senso

dell'AT, cio materialmente, il che in contrasto con le "benedizioni spirituali", che ci vengono

presentate nella lettera agli Efesini e ai Colossesi. Un'altra conseguenza pratica che lo sguardo

rivolto sempre pi a questa terra e non al cielo e al ritorno del nostro Signore.

Rappresentanti del cosiddetto "movimento di fede" (K. Hagin ecc.) propagano, inoltre,

l'insegnamento blasfemo della "morte spirituale nell'inferno", dove avvenuta effettivamente la

sostituzione, quando Ges stato trascinato dai demoni nell'inferno, ed diventato un essere

demoniaco, ha accettato la natura di Satana e ci ha riscattati da Satana, affinch ricevessimo una

natura divina. Quest'eresia (chiamata anche "insegnamento di identificazione"), basata su 2 Co 5:21,

per chiaramente rifiutata da alcuni famosi carismatici.

A differenza dei pentecostali, anche i teologi liberali, che non