[Fai Da Te] Modellismo - Colla Cianoacrilica

  • Published on
    16-Jul-2015

  • View
    145

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

A ciascuno la sua colla. Le colle cianoacriliche Eccoci al secondo appuntamento con le colle. Ci occuperemo di un adesivo portentoso che in questi due ultimi decenni ha rivoluzionato il nostro modo di lavorare: ladesivo universale istantaneo. Prima dellintroduzione nel mercato del largo consumo delladesivo universale istantaneo, per antonomasia Attak, era molto pi difcoltoso riparare determinati oggetti o effettuare particolari assemblaggi e spesso ci si doveva rivolgere a uno specialista. Ecco che oggi la rottura di una tazza non costituisce pi un dramma e questo solo uno dei molteplici casi dapplicazione di questo adesivo. Il Cianoacrilato (categoria a cui appartiene di Super Attak) ha rappresentato una scoperta rivoluzionaria. Il principio di polimerizzazione secondo cui funziona reticolazione rapidissima di un prodotto monocomponente attraverso una serie di reazioni chimiche (a contatto con superci leggermente alcaline; pu bastare lumidit del supporto stesso) - consente un assemblaggio istantaneo di materiali anche di tipo diverso; bastano pochi secondi per ottenere una buona tenuta, ma meglio non mettere subito i pezzi sotto sforzo ( bene attendere 24 ore) . Per noi modellisti che abbiamo molto a che fare con oggetti in plastica, occorre tener presente che possibile incontrare plastiche con caratteristiche molto differenti e in alcuni casi, a causa della loro bassa attrazione superciale, possono essere difcilmente incollate da un adesivo, a meno che la supercie dei supporti non venga trattata con un attivatore particolare che consenta alle molecole delladesivo di aggrapparvisi e completare lincollaggio (esiste per questi materiali un prodotto specico che lAttak Plastics). Per tutti gli altri materiali da noi usati, possiamo dire che il cianoacrilato offra solo vantaggi. A tanti vantaggi corrispondono alcune cautele da adottare: - evitate il contatto con occhi, pelle e indumenti; - indossate guanti adatti (es. in lattice), occhiali di protezione e preferibilmente abiti da lavoro; - tenete il acone o il tubetto lontano dai bambini; - conservate il prodotto in luogo fresco e asciutto. Queste colle vengono fornite principalmente in due soluzioni, liquide o in gel (ma esistono anche altri formati). Vediamo ora alcune applicazioni pratiche partendo dal cianoacrilato di tipo liquido. - Nel mondo del navimodellismo questo adesivo, oltre a essere molto utile per montare pezzi metallici sul legno, trova una validissima applicazione per il montaggio di bozzelli e bigotte. Infatti il problema che la maggior parte di modellisti incontra quello di riuscire a inlare il cordino nei buchi molto piccoli di questi accessori. La soluzione consiste nel bagnare di cianoacrilato il terminale della cima per un tratto di circa 2 cm; una volta essiccata la colla questo pezzo di cordino sar molto duro e quindi facile da insinuare nel foro.

- Unaltra applicazione la si ha nel montaggio di kit in plastica. Per unire parti in fotoincisione, e quindi in metallo o in resina alla plastica del modello. Questa applicazione riservata ai modellisti pi esperti che usano migliorare i loro pezzi usufruendo dei kit di up grading che con particolari fotoincisi e in resina permettono di aumentare sensibilmente il dettaglio del modello. - Passando al settore dei diorami, il cianoacrilato molto utile per creare piccole zone con leffetto neve. Questa colla unita allacqua polimerizza molto velocemente, assumendo una colorazione bianca e un aspetto corrugato del tutto simile alla cristallizzazione della neve. - Troviamo unaltra valida applicazione della colla cianoacrilica nel montaggio di kit in resina. Per questi modelli, infatti, la normale colla per plastica del tutto inefcace mentre lAttak ideale: il montaggio non presenta particolari difcolt ed pi rapido che per i kit in plastica. - Per chi dovesse eseguire montaggi rapidi in legno di balsa, piccoli aerei o strutture per architettura o design, questo tipo di collante offre la possibilit di un rapido e molto efciente utilizzo. Si raccomanda di applicare la colla avendo gi posizionato i pezzi da unire, infatti se la si applicasse prima su di uno per poi incollarlo sullaltro, loperazione risulterebbe di scarsa efcacia in quanto la porosit del materiale assorbirebbe il collante che non si trasferirebbe sul pezzo da unire. - Forse non tutti sanno che le colle di questo tipo reagiscono benissimo con il carbonio. Questa peculiarit viene molto utile nel caso di riparazioni di emergenza. Dovendo riparare ad esempio un tubo di alluminio, sar sufciente dare qualche giro a fasciare con row di carbonio e irrorarlo con cianoacrilato. La reazione sar pressoch istantanea e la riparazione risulter robustissima. - Da ultimo, ma non per questo non possiamo trovare tanti altri utilizzi, nel campo del modellismo navale dinamico a vela il problema di saldare i nodi delle cime dellattrezzatura di una barca velocemente e facilmente risolto con una goccia di cianoacrilato sul nodo, cos da bloccarlo istantaneamente. Bisogna avere laccortezza di metterne il giusto quantitativo perch non possa correre lungo la cima irrigidendola irrimediabilmente. Passando al tipo in gel, questo trova il suo maggior impiego nel montaggio dei gurini e dei personaggi in vinile. Questo tipo di colla ha un tempo di lavorabilit maggiore rispetto a quella liquida e quindi permette di vericare lesatto accoppiamento dei piccoli pezzi che compongono un soldatino, lasciando il tempo di trovare la giusta posizione. Ma non solo, data la sua consistenza, a volte funge anche da riempimento di piccole fessure, evitando la stuccatura successiva e quindi accelerando lesecuzione del pezzo. Alcuni modellisti utilizzano questo prodotto anche per lassemblaggio di gure in vinile, molto in voga presso gli appassionati di personaggi dei fumetti e della fantascienza.

Da ultimo va fatto notare che il cianoacrilato in gel ha il vantaggio, rispetto a quello liquido, di non scorrere sul pezzo quando si esagera con la dose; dove lo si mette sta, rendendo pi facile e pulito il lavoro. Le applicazioni che abbiamo n qui visto naturalmente non illustra tutto il campo di utilizzo che questa colla pu coprire; si tratta delle applicazioni pi frequenti in ambito modellistico. Se qualcuno di voi volesse segnalare qualche altro impiego particolare saremo ben lieti di dargli spazio e di divulgare consigli e tecniche per il nostro hobby. Nanni Fachini

Recommended

View more >