FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA

  • Published on
    02-May-2015

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

  • Slide 1
  • FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA DELLA PARTE DEL CORPO Proteggere da infezione Assorbire secrezioni Tamponare emorragie DIMENSIONI DELLA FASCIATURA
  • Slide 2
  • fare la fasciatura da sinistra a destra(viceversa per i mancini). due giri completi intorno allarto. Il secondo giro tenendo la fascia leggermente sbieca rispetto al senso di avvolgimento; Tenere il rotolo diretto verso lalto nella mano destra Procedere dallalto verso il basso Applicazione delle FASCIATURE
  • Slide 3
  • Slide 4
  • non deve essere troppo larga da allentarsi o sciogliersi neanche troppo stretta prima di completare il secondo giro si piega il lembo sporgente sullavvolgimento effettuato affinch la fascia non scivoli. La fasciatura si termina con due giri e si fissa con del cerotto o con una spilla di sicurezza.
  • Slide 5
  • FASCIATURA CHE COMPRENDE UNARTICOLAZIONE immobilizzare la parte si pu continuare a scalare per immobilizzare la parte arrivati nell'incavo dell'articolazione si pu avvitare permettere la mobilit dell'articolazione la garza su se stessa per permettere la mobilit dell'articolazione.
  • Slide 6
  • BENDAGGI TRIANGOLARI Le misure del triangolo sono standard I nodi da utilizzare dovranno essere nodi semplici. FERITE SOSTENERE STECCHE LACCIO EMOSTATICO RIMEDIO PROVVISORIO Cm.96 Cm.136
  • Slide 7
  • Braccio addotto con avambraccio flesso ad angolo retto. Lo stesso angolo A gira intorno al collo capo A Il capo A del triangolo viene sistemato sotto il braccio ruotato verso la linea mediana Annodato al capo B Il capo C viene fissato con uno spillo al telo sottostante.
  • Slide 8
  • Slide 9
  • BENDAGGI TUBOLARI Per sostenere le medicazioni
  • Slide 10
  • FASCIATURA SPALLA
  • Slide 11
  • Slide 12
  • FASCIATURA TESTA
  • Slide 13
  • MINERVA Copre strettamente tutta la testa le rispettive piegature avanti ed indietro sono alternativamente fissate dal successivo giro circolare alternando un giro circolare attorno alla fronte e loccipite antero posteriore con un giro del cranio nel senso antero posteriore
  • Slide 14
  • TRIANGOLO sulla fronte la parte centrale di uno dei bordi rinforzandolo con una piegatura si annodano dietro la nuca i rispettivi angoli il terzo angolo passando sotto il nodo, pende sulla nuca
  • Slide 15