giornate di studio IAS

  • Published on
    28-Mar-2016

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

La determinazione di OC ed EC tramite la tecnica termo ottica: limiti e prospettive Limpatto della combustione della legna sulla qualit dellaria

Transcript

<ul><li><p>le giornate di studio della IAS</p><p>Bergamo (Urban Center) 25, 26 ottobre 2012</p><p>La determinazione di OC ed EC tramite la tecnica termo ottica: limiti e prospettive</p><p>Combustione della legna e qualit dellaria</p><p>I annuncio</p></li><li><p>gioved 25 ottobre</p><p>La determinazione di OC ed EC tramite la tecnica termo ottica: limiti e prospettive</p><p>In seguito allemanazione della normativa europea (2008/50/CE) la determinazione della frazione carboniosa (OC, EC) nel particolato atmosferico sta riscuotendo unattenzione sempre crescente da parte sia della comunit scientifica sia di quella tecnico/politica. A fronte di una diffusione crescente della strumentazione per lanalisi del carbonio, ancora elevata lincertezza di queste determinazioni.</p><p>Nel corso della giornata di studio saranno illustrati i principi di funzionamento della tecnica termo-ottica, alla presenza di Robert A. Cary ideatore dello strumento oggi pi diffuso a livello mondiale.Saranno inoltre messi a confronto i diversi protocolli di misura che possono essere utilizzati in questo tipo di strumento, oltre ad una discussione critica sulle difficolt di campionare e analizzare le particelle carboniose.La giornata terminer con una tavola rotonda sullimportanza del carbonio nella valutazione della qualit dellaria in area urbana.</p><p>La giornata di studio sar realizzata grazie al supporto di:</p></li><li><p>venerd 26 ottobre</p><p>Combustione della legna e qualit dellaria</p><p>La combustione della biomassa negli ultimi decenni sta riscuotendo crescente attenzione da parte della comunit scientifica internazionale e dagli organi di controllo a causa dellimpatto che ha sullatmosfera e sulla qualit dellaria, e per i potenziali effetti sulla salute umana e sui cambiamenti climatici globali. Conoscere la distribuzione dimensionale e la composizione dellaerosol prodotto durante la combustione della biomassa fondamentale per comprenderne gli effetti e il destino.</p><p>Nel corso della gionata di studio verranno illustrate le principali sorgenti di combustione di biomassa e le modalit della loro indentificazione; i principali composti chimici presenti nellaerosol in grado di identificare le emissioni dovute a combustione di biomassa; i metodi analitici utilizzati nella caratterizzazione chimica dellaerosol prodotto dalla combustione della biomassa; gli effetti ambientali e sulla salute umana delle emissioni dovute alla combustione di biomassa.</p></li><li><p>www.iasaerosol.it</p><p>Si ringrazia per la collaborazione:</p><p>La quota di iscrizione a 1 giornata prevede la partecipazione alla giornata di studio, il coffee break e la colazione di lavoro</p><p>La quota di iscrizione a 2 giornate prevede la partecipazione alle giornate di studio, i coffee break, le colazioni di lavoro e la cena di gioved sera</p><p>Con il patrocinio di:</p><p>Costi di partecipazione</p><p>Soci IAS Soci IAS (non strutturati) Non soci IASNon soci IAS </p><p>(non strutturati)1 giornata 20 // 80 402 giornate 30 // 90 45</p><p>SegreteriaCarole Lecerf - Societ Italiana Aerosolphone: +39.0541.173.32.32fax: +39.0541.776.252mail: c.lecerf@isac.cnr.itweb: www.iasaerosol.it</p></li></ul>

Recommended

View more >