Ria Slides LETTERA SCRITTA NEL 2070 www ww w www w Wwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w w wwwww ww w w w www wWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w ww

  • Published on
    02-May-2015

  • View
    221

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

<ul><li> Slide 1 </li> <li> Slide 2 </li> <li> Ria Slides LETTERA SCRITTA NEL 2070 www ww w www w Wwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w w wwwww ww w w w www wWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w ww www ww w www wWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w w wwwww ww w w w www w Wwwwww w w ww w wwwwwwwwWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w w wwwww ww w w w www wWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w ww www ww w www wWwwwww w w ww w wwwwwwww wwwwwww w w w wwwww ww w w w www w Wwwwww w w ww w wwwwwwww Wwww www wwwww w www ww wwww wwwww ww wwwwww www wwwwwwwww wwww ww w ww www w w w www wwww wwwwww www www wwwww www ww w w w w Wwww Wwwwwwwwww www w w ww www w Wwww w w w ww wwwww w ww wwwwww Documento pubblicato dalla rivista "Cronaca dei Tempi" dellaprile 2002. </li> <li> Slide 3 </li> <li> Ria Slides Siamo nellanno 2070. Ho appena compiuto 50 anni, per il mio aspetto di unuomo di 85 anni. Ho seri problemi renali perch bevo pochissima acqua. Credo mi resti poco tempo. Oggi sono una delle persone pi vecchie in questa societ. Siamo nellanno 2070. Ho appena compiuto 50 anni, per il mio aspetto di unuomo di 85 anni. Ho seri problemi renali perch bevo pochissima acqua. Credo mi resti poco tempo. Oggi sono una delle persone pi vecchie in questa societ. </li> <li> Slide 4 </li> <li> Ria Slides Ricordo quando avevo 5 anni. Cerano molti alberi nei parchi, le case avevano bellissimi giardini ed io potevo usufruire di un bagno rimanendo sotto la doccia per unora. Tutto era molto diverso. Ora usiamo salviette umidificate con oli minerali per pulire la pelle. </li> <li> Slide 5 </li> <li> Ria Slides Una volta tutte le donne curavano i loro bei capelli. Prima mio padre lavava lautomobile con lacqua che usciva da un tubo di gomma. Oggi i bambini non credono che lacqua si utilizzasse in quella maniera. Prima mio padre lavava lautomobile con lacqua che usciva da un tubo di gomma. Oggi i bambini non credono che lacqua si utilizzasse in quella maniera. Ora dobbiamo radere le nostre teste per mantenerle pulite senza usare lacqua. </li> <li> Slide 6 </li> <li> Ria Slides Ricordo che cerano molti cartelli che dicevano RISPARMIA LACQUA", solo che nessuno ci faceva caso; pensavamo che lacqua non potesse finire mai. Ora, tutti i fiumi, pozzi, laghi e qualunque falda acquifera sono irriversibilmente contaminati o prosciugati. </li> <li> Slide 7 </li> <li> Ria Slides Grandi deserti costituiscono il paesaggio che ci circonda da tutte le parti. Le infezioni gastrointestinali, le malattie della pelle e delle vie urinarie, sono le principali cause di morte. </li> <li> Slide 8 </li> <li> Ria Slides Lindustria paralizzata e la disoccupazione drammatica. Le fabbriche desalinificatrici sono la principale fonte di lavoro e ti pagano con acqua potabile al posto del salario. </li> <li> Slide 9 </li> <li> Ria Slides Le aggressioni, per un bidone dacqua, sono comuni nella strade deserte. Il cibo per l80% sintetico. </li> <li> Slide 10 </li> <li> Ria Slides Prima, la quantit indicata come ideale da bere erano otto bicchieri al giorno per una persona adulta. Oggi posso bere solo mezzo bicchiere. Prima, la quantit indicata come ideale da bere erano otto bicchieri al giorno per una persona adulta. Oggi posso bere solo mezzo bicchiere. </li> <li> Slide 11 </li> <li> Ria Slides Gli indumenti sono usa e getta, il che aumenta la quantit di rifiuti; siamo tornati ai pozzi ciechi come nel secolo scorso, perch le reti fognarie non possono essere utilizzate per mancanza di acqua. </li> <li> Slide 12 </li> <li> Ria Slides Laspetto della popolazione orribile, corpi emaciati, raggrinziti dalla disidratazione, pieni di piaghe sulla pelle per gli effetti dei raggi ultravioletti che non hanno la cappa di ozono che li filtra nellatmosfera. </li> <li> Slide 13 </li> <li> Ria Slides Per la secchezza della pelle un giovane di 20 anni come se ne avesse 40. Per la secchezza della pelle un giovane di 20 anni come se ne avesse 40. Non si pu fabbricare lacqua, per mancanza degli alberi lossigeno scarso, per cui anche il coefficiente intellettivo delle nuove generazioni diminuito. Gli scienziati studiano, ma non ci sono soluzioni. </li> <li> Slide 14 </li> <li> Ria Slides Si alterata la morfologia degli spermatozoi di molti individui. Come conseguenza ci sono molti bambini con deficit, mutazioni e deformazioni. </li> <li> Slide 15 </li> <li> Ria Slides Il governo tassa perfino laria che respiriamo, 137 m3 al giorno per abitante adulto. La gente che non pu pagare allontanata dalle "zone ventilate", che sono dotate di giganteschi polmoni meccanici che funzionano con lenergia solare. Non sono di grande qualit, per si respira. Let media di 35 anni. </li> <li> Slide 16 </li> <li> Ria Slides In alcuni paesi rimasta qualche macchia di vegetazione con il suo rispettivo fiume che attentamente sorvegliato dallesercito. Lacqua un tesoro molto desiderato, pi delloro o dei diamanti. Lacqua un tesoro molto desiderato, pi delloro o dei diamanti. </li> <li> Slide 17 </li> <li> Ria Slides Qui in cambio, non ci sono alberi perch non piove quasi mai, e quando si registra una precipitazione, pioggia acida. Le stagioni dellanno si sono trasformate, sia per gli esperimenti atomici, sia per linquinamento industriale del XX secolo. Si avvertiva che era necessario curare lambiente e nessuno ci fece caso. </li> <li> Slide 18 </li> <li> Ria Slides Quando mia figlia mi chiede di parlargli di quando ero giovane, racconto come erano belli i boschi. Le parlo della pioggia, dei fiori, di come era piacevole fare il bagno e pescare in un fiume e bere alle fontane tutta lacqua che volevo. E come era sana la gente. </li> <li> Slide 19 </li> <li> Ria Slides E lei mi domanda: Allora, sento un nodo alla gola. - Papa! Perch finita lacqua? </li> <li> Slide 20 </li> <li> Ria Slides Non posso non sentirmi colpevole, perch appartengo alla generazione che ha finito per distruggere lambiente o semplicemente non ha preso in considerazione i tanti segnali. </li> <li> Slide 21 </li> <li> Ria Slides Adesso i nostri figli pagano un prezzo molto alto... </li> <li> Slide 22 </li> <li> Ria Slides Sinceramente credo che la vita sulla terra non sar possibile da qui a molto poco, perch la distruzione dellambiente arrivata ad un punto irreversibile. </li> <li> Slide 23 </li> <li> Ria Slides Come mi piacerebbe tornare indietro e fare s che tutta lumanit avesse compreso questo...... quando ancora era possibile fare qualcosa per salvare il nostro pianeta Terra! </li> <li> Slide 24 </li> <li> Ria Slides Non perdiamo tempo il 2070 vicino a chi ha bisogno. </li> <li> Slide 25 </li> <li> Ria Slides FINE Roberto Candini per Rotary Club Vignola-Castelfranco Emilia-Bazzano D.I.2070 </li> </ul>