S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 1 La valutazione delle lingue straniere

  • Published on
    01-May-2015

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

<ul><li> Slide 1 </li> <li> S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 1 La valutazione delle lingue straniere </li> <li> Slide 2 </li> <li> S7-P4.1 Verso la competenza comunicativa Il testing di L2 segue levoluzione nel tempo della visione della lingua e della sua didattica. Anni 50/60 - Valutazione di singoli elementi: test fattoriali o discreti La competenza comunicativa percepita solo come una combinazione di singole abilit Anni 70 - Studi di sociolinguistica e analisi dei bisogni: test integrati Competenza comunicativa </li> <li> Slide 3 </li> <li> S7-P4.1 Competenza comunicativa La capacit del parlante di selezionare, nell'ambito di tutte le espressioni grammaticali a sua disposizione, quelle forme che riflettono in modo appropriato le norme sociali che governano il comportamento in situazioni specifiche. (Hymes, 1972) </li> <li> Slide 4 </li> <li> S7-P4.1 Conoscenze e competenze Competenza linguistica conoscenza esperta di vocaboli e di strutture Competenza comunicativa Capacit di: riconoscere e prendere parte a atti comunicativi, usare la lingua in contesti comunicativi, portare a termine e con successo uninterazione comunicativa </li> <li> Slide 5 </li> <li> S7-P4.1 Ogni valutazione linguistica implica una concezione della lingua, una concezione pedagogica e, in modo forse pi indiretto, una nozione di apprendimento linguistico (Ciliberti 1994:177). Il modello di competenza comunicativa considera l'abilit linguistica nelle sue due componenti: conoscenza linguistica competenza strategica Quale modello di competenza va adottato per la valutazione? </li> <li> Slide 6 </li> <li> S7-P4.1 Test comunicativo Un test di tipo pragmatico pone lo studente nella condizione di usare un tipo di lingua autentica e in contesto e di usare le diverse funzioni comunicative. Cosa valutare? Capacit strategica Intenzione comunicativa Raggiungimento scopo comunicativo Tipologia registro linguistico </li> <li> Slide 7 </li> <li> S7-P4.1 Nuovi orientamenti Valutazione autentica Certificazioni internazionali Quadro Comune Europeo di Riferimento Portfolio Europeo delle Lingue Sviluppo di standard linguistici Nuove classificazioni dellintelligenza </li> <li> Slide 8 </li> <li> S7-P4.1 Il QCR consente ai docenti di ricorrere ai descrittori delle attivit comunicative per la valutazione continua e per la valutazione sommativa, formulare un profilo di competenza dei propri allievi in base a una griglia che riunisce categorie specifiche di attivit comunicative definite ai diversi livelli del QCR. </li> <li> Slide 9 </li> <li> S7-P4.1 </li> <li> Slide 10 </li> <li> Le abilit? Le attivit e le strategie comunicative Ricezione (comprensione orale e scritta) Interazione Mediazione Produzione (orale e scritta) </li> <li> Slide 11 </li> <li> S7-P4.1 Certificazioni internazionali PRO risultato tangibile riconsocimento internazionale prove validate e standardizzate alta motivazione studenti e docenti una sfida visibilit esterna CONTRO decontestualizzate valutano il prodotto non il processo si finisce per insegnare solo per lesame possono creare ansia effetto washback sulla didattica </li> <li> Slide 12 </li> <li> S7-P4.1 Prove strutturate: tipi di quesiti Quesiti a scelta multipla Completamenti Vero/Falso Si/No Quesiti a corrispondenza Cloze </li> <li> Slide 13 </li> <li> S7-P4.1 Progettazione e costruzione di prove oggettive stabilire gli obiettivi della prova determinare i tempi di utilizzazione specificare la prova (selezione della forma dei quesiti) formulare i quesiti e le istruzioni attribuire pesature per la correzione standardizzare la prova </li> <li> Slide 14 </li> <li> S7-P4.1 Operazionalizzare gli obiettivi Specificare una performance (prestazione ben definita) Determinare le condizioni (le circostanze nelle quali le prestazioni devono essere eseguite, i materiali, gli strumenti) Indicare il criterio in base al quale si decider se e come la prestazione stata eseguita </li> <li> Slide 15 </li> <li> S7-P4.1 Tipi di prove Comprensione orale Test a S/M - Vero/Falso Discriminazione tra suoni Esecuzione di istruzioni,indicazioni. Completamenti di: immagini, frasi, Riordini di immagini, sequenze. Individuazione di informazioni, personaggi, oggetti. Comprensione scritta Test a S/M Vero/Falso Combinazioni di testi, di definizioni. Domande su testi scritti. Cloze, completamento. Riordino sequenze Produzione e interazione orale Descrizione e confronto di immagini Riordino di sequenze Completamento di frasi, di conversazioni. Interazioni guidate su sollecitazioni grafiche o verbali. Produzione e interazione scritta Riordino e completamento di frasi, moduli ecc. Riempimento, Trasformazioni, Composizioni, Lettere Descrizioni </li> <li> Slide 16 </li> <li> S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 2 Valutare la comprensione scritta </li> <li> Slide 17 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di lettura leggere per orientarsi leggere per informarsi leggere per seguire le istruzioni leggere per il piacere di leggere. per: capire di cosa si sta parlando acquisire informazioni specifiche comprendere nei dettagli inferire gli impliciti ecc. </li> <li> Slide 18 </li> <li> S7-P4.1 Abilit da stimolare per la formulazione dei quesiti Macro-abilit Scanning (strategia di lettura veloce) per trovare informazioni specifiche Skimming (strategia di lettura rapida generale) del testo per capirne il senso generale. Identificazione delle fasi o parti di un argomento. Identificazione di esempi a sostegno di un argomento. Micro-abilit Identificare gli elementi di coesione e di coerenza. Utilizzare il contesto per comprendere il significato di parole sconosciute. Comprendere i rapporti tra le parti di un testo. </li> <li> Slide 19 </li> <li> S7-P4.1 </li> <li> Slide 20 </li> <li> Compito: costruzione prove di comprensione scritta Costruite due prove di comprensione di un testo scritto avendo come punto di riferimento i descrittori generali del QCR per i livelli A2 e B1 e scegliendo tra quelli specifici Scegliete tra tipologie testuali diverse: orari ferroviari o aerei, ricette, istruzioni, lettere, messaggi di posta elettronica, brevi messaggi, brevi testi giornalistici, estratti da manuali ecc. sia per A2 sia per B1. Preparate i quesiti sui testi prescelti ricorrendo almeno a due tipi (a scelta multipla, completamento, Vero/Falso, ecc.) Scrivete le istruzioni e indicate i tempi di esecuzione. Fornite le chiavi di risposta </li> <li> Slide 21 </li> <li> S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 3 Valutare la comprensione orale </li> <li> Slide 22 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di comprensione orale ascoltare annunci pubblici ascoltare mezzi di comunicazione (radio, TV, registrazioni, cinema) ascoltare come componente di un pubblico (teatro, congressi, conferenze, spettacoli ecc.) ascoltare conversazioni di altre persone per capire di che cosa si sta parlando acquisire informazioni specifiche comprendere nei dettagli inferire gli impliciti. </li> <li> Slide 23 </li> <li> S7-P4.1 Abilit di comprensione orale Micro-abilit Discriminare tra suoni Riconoscere il ritmo degli accenti, lintonazione, il loro ruolo nel messaggio. Elaborare informazioni a diverse velocit Riconoscere le parti di una frase Riconoscere forme abbreviate Riconoscere elementi di coesione Macro-abilit Riconoscere le funzioni comunicative di testi orali Inferire connessioni tra eventi e relazioni tra idee principali e secondarie Distinguere tra significati espliciti e impliciti Usare una serie di strategie di ascolto, come identificare le parole chiave, intuire il significato di parole dal contesto. </li> <li> Slide 24 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Comprensione orale Generale in grado di comprendere espressioni riferite ad aree di priorit immediata (ad es. informazioni basilari sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale e lavoro), purch si parli lentamente e chiaramente. in grado di comprendere quanto basta per soddisfare bisogni di tipo concreto, purch si parli lentamente e chiaramente. </li> <li> Slide 25 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Comprensione orale Comprendere una conversazione tra parlanti nativi generalmente in grado di identificare largomento di una discussione che si svolge in sua presenza, se si parla lentamente e con chiarezza. Ascoltare annunci e istruzioni in grado di afferrare lessenziale in messaggi e annunci brevi, chiari e semplici. in grado di comprendere semplici istruzioni su come andare da X a Y, a piedi o con mezzi pubblici. </li> <li> Slide 26 </li> <li> S7-P4.1 Compito: costruzione prove ascolto Nel vostro gruppo dovrete costruire due prove di comprensione di un testo orale avendo come punto di riferimento i descrittori generali del QCR per i livelli A2 e B1 e scegliendo tra quelli specifici. Scegliete tra diversi tipi di testo orale (conversazioni, descrizioni, annunci ecc.) uno per il livello A2 e uno per il livello B1. Per formulare i vostri quesiti dovete partire dal testo registrato e non dalla sua trascrizione. Preparate i quesiti sui testi prescelti ricorrendo almeno a due tipi (a scelta multipla, completamento, Vero/Falso, ecc.) e tenendo presente la scansione delle micro- e macro- abilit e le strategie di ascolto.. Dovrete scrivere le istruzioni (in italiano) e indicare i tempi di esecuzione. Fornite le chiavi di risposta. </li> <li> Slide 27 </li> <li> S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 4 Valutare la produzione e linterazione scritta </li> <li> Slide 28 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di produzione scritta compilare moduli e rispondere a questionari; scrivere articoli per riviste, giornali e bollettini; preparare dei cartelloni da esporre; scrivere relazioni, comunicazioni interne; prendere appunti a cui in seguito fare riferimento; scrivere messaggi sotto dettatura; scrivere testi creativi o di fantasia; scrivere lettere personali o commerciali. </li> <li> Slide 29 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di interazione scritta passare e scambiare appunti, promemoria ecc; corrispondere per lettera, fax, posta elettronica ecc.; negoziare il testo di accordi, contratti, ecc., riformulando e scambiandosi testi preparatori, emendamenti, bozze corrette; partecipare a forum in rete on-line e off-line. </li> <li> Slide 30 </li> <li> S7-P4.1 Abilit di produzione e interazione scritta Micro-abilit Scrivere a un ritmo adatto allo scopo. Fornire un insieme di parole accettabile secondo un determinato ordine Usare elementi di coesione Esprimere un particolare significato utilizzando forme grammaticali diverse. Macro-abilit Usare forme retoriche e convenzioni del discorso scritto Distinguere tra significato implicito e letterale quando si scrive Sviluppare e utilizzare una serie di strategie di scrittura. </li> <li> Slide 31 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Produzione scritta Produzione scritta generale in grado di scrivere una serie di semplici espressioni e frasi legate da semplici connettivi. Scrittura creativa in grado di scrivere frasi connesse ad aspetti quotidiani del proprio ambiente, ad es. la gente, i luoghi, unesperienza di lavoro o di studio. in grado di descrivere molto brevemente e in modo elementare avvenimenti, attivit svolte ed esperienze personali. in grado di scrivere una serie di espressioni o frasi semplici sulla propria famiglia, le condizioni di vita, la formazione, il lavoro attuale o quello svolto in precedenza. in grado di scrivere semplici biografie immaginarie e semplici poesie su una persona. </li> <li> Slide 32 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Interazione scritta Generale in grado di scrivere brevi e semplici appunti, relativi a bisogni immediati, usando formule convenzionali. Corrispondenza in grado di scrivere lettere personali molto semplici per ringraziare o scusarsi. Appunti, messaggi e moduli in grado di prendere nota di un messaggio semplice e breve, a condizione di potere chiedere di ripetere o riformulare. in grado di scrivere brevi e semplici appunti e messaggi riferiti a bisogni immediati. </li> <li> Slide 33 </li> <li> S7-P4.1 Compito: costruzione prove produzione e interazione scritta Nel vostro gruppo redigete le istruzioni di 3 prove: Produzione di un testo scritto sulla base di indicazioni su: argomento, lunghezza, parti e tempo di svolgimento. Produzione di un testo di risposta a un altro testo scritto con indicazioni su: argomento, lunghezza, parti e tempo di svolgimento. Produzione di un testo breve tipo messaggio a seguito di un colloquio telefonico (ad es. qualcuno ha telefonato lasciando un messaggio da riferire a una persona che non c, occorre pertanto fare un breve appunto) </li> <li> Slide 34 </li> <li> S7-P4.1 CRITERI DI VALUTAZIONE della PRODUZIONE SCRITTA Esecuzione del compito Organizzazione Correttezza morfosintattica Lessico Efficacia comunicativa </li> <li> Slide 35 </li> <li> S7-P4.1 POSEIDON - LA VALUTAZIONE Parte 5 Valutare la produzione e linterazione orale </li> <li> Slide 36 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di produzione orale leggere ad alta voce un testo scritto parlare sulla base di appunti o utilizzando un testo scritto o dei supporti visivi recitare un ruolo preparato parlare spontaneamente cantare </li> <li> Slide 37 </li> <li> S7-P4.1 Attivit di interazione orale Inquadrare linterazione Identificare vuoti informativi Giudicare cosa si pu o non si pu dire Prendere la parola Cooperare a livello ideativo Cooperare a livello interpersonale Far fronte allimprevisto Chiedere aiuto Chiedere e dare chiarimenti Riparare la comunicazione </li> <li> Slide 38 </li> <li> S7-P4.1 Abilit di produzione e interazione orale Micro-abilit Produrre differenti fonemi Produrre costrutti brevi (chunks) Produrre forme abbreviate di parole o frasi Utilizzare varie strategie (pause, auto-correzione ecc.) Utilizzare diversi elementi di coesione Macro-abilit Portare a termine uno scambio comunicativo a seconda dei partecipanti e dello scopo Utilizzare registri, convenzioni pragmatiche, forme di interruzione o di ridondanza tipiche della interazione faccia a faccia. Utilizzare elementi paralinguistici </li> <li> Slide 39 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Produzione orale Generale in grado di descrivere o presentare in modo semplice persone, condizioni di vita o di lavoro, compiti quotidiani, di indicare che cosa piace o non piace ecc., con semplici espressioni e frasi legate insieme cos da formare un elenco. Monologo articolato: descrivere esperienze in grado di raccontare una storia o descrivere qualcosa elencandone semplicemente i punti. Descrive aspetti quotidiani del proprio ambiente, ad es. la gente, i luoghi, esperienze di lavoro o di studio. in grado di descrivere brevemente e in modo elementare avvenimenti o attivit. in grado di spiegare cosa gli piace o non piace rispetto ad un oggetto o una situazione </li> <li> Slide 40 </li> <li> S7-P4.1 A2 - Interazione orale Prendere la parola in grado di scrivere brevi e semplici appunti, relativi a bisogni immediati, usando formule convenzionali. Chiedere chiarimenti in grado di scrivere lettere personali molto semplici per ringraziare o scusarsi. </li> <li> Slide 41 </li> <li> S7-P4.1 Compito: costruzione prove produzione e interazione orale Nel vostro gruppo redigete le ist...</li></ul>