Stanislao - Visual Artist

  • Published on
    22-Jul-2016

  • View
    216

  • Download
    3

DESCRIPTION

"Stanislao writes with his brushes, his oils and his knives pages of anthropologic and intimate human condition." "He has passed through differing pictorial experiences of various isms choosing that most congenial to his personality, in the differing moments of his life. His favoured techniques are charcoal drawings, oil painting and mixed materials." "Never interested solely in the surface appearance of things, Stanislao's work is concerned with their inner structural and emotional core, their density of form and feeling, their spiritual significance."

Transcript

VINCENZO STANISLAOP O R T F O L I O & C VV I S U A L A R T I S TIn copertina:The embrace - 1998Tecnica mista su tela - cm 90 x 80IL PITTORE DEL SILENZIOdi NIC GIARAMITA6LE VIBRANTI ATTESE di SONIA GAMMONE16NOTE BIOGRAFICHE4ESPERIENZE1995/201519NOTE BIOGRAFICHEVincenzo Stanislao nasce ad Erice il 15 Dicembre 1974. Consegue la maturit tecnica commerciale nel 1993. Successivamente, assecondando la sua passione per il disegno e la pittura, frequenta lAccademia di Belle Arti di Palermo, dove consegue la maturit nel 1998.Sono gli anni dei primi contatti diretti con il pubblico, gli anni delle collaborazioni con le associazioni artistiche, delle frenetiche estemporanee e delle collettive che lo portano in giro per la Sicilia.Nel 1999 intraprende lattivit di decoratore presso un laboratorio di ceramica artistica, dove apprende larte e la tradizione degli antichi maestri ceramisti siciliani. Ha modo di scoprire e sperimentare le possibilit offerte dalla modellazione dellargilla, esperienza che lo porter alla creazione delle prime sculture in terracotta. Fermamente intenzionato a creare una vetrina che dia visibilit alle sue opere, si dedica, da autodidatta, allapprendimento delle basi della grafica applicata al web. 4Contattitel:email:website:Proprio la grafica diventer la professione che lo accompagner per pi di un quindicennio della sua vita. Nel 2001, infatti, durante un soggiorno a Londra, Vincenzo diviene, quasi per caso, web designer presso una casa editrice inglese. Vi rimarr per diversi anni.La necessit di esprimere la sua creativit viene in questo modo soddisfatta, ma mai del tutto: Vincenzo continua a disegnare e dipingere, dedicando tempo e spazio al suo estro.Oggi pi che mai, tornato in Italia e ormai quarantenne, Vincenzo sente forte il bisogno di dedicarsi definitivamente ed interamente alla pittura, e lo fa a Trapani, citt dove ha scelto di vivere dopo lesperienza allestero. Le sue opere sono visibili sulla sua pagina facebook ed acquistabili su siti specializzati o contattando direttamente lartista.facebook.com/stanislao.vincenzotwitter.com/vincestanixsaatchiart.com/stanislao+39 3493455362StanislaoArt@gmail.comwww.StanislaoArt.comVincenzo Stanislao, pittore o poeta?Non facile rispondere, trattandosi di un artista eclettico, oltretutto sfugge a qualsiasi incasellamento di corrente, risultando ora essere un impressionista, ora un astrattista, ora un cubista secondo lestro magico, leggi: creativo, del momento, libero nel senso pi indefinibile del termine, Egli scrive, con i suoi pennelli, le sue spatole, i suoi olii, pagine di storia antropologica ed intima delluomo.IL PITTORE DEL SILENZIOdi NIC GIARAMITANude 44 Nude 23 Mirror Tears 6Una impresa speculare, attenta ed operosa la sua, volta a raggiungere le pi alte vette dellarte intesa come catarsi, come materializzazione visiva della spiritualit. Se vero che la Scultura larte del togliere, che la Pittura larte del sovrapporre, la Poesia arte di contenuto e forma (De Sanctis), nel nostro i tre elementi artistici si fondono, amalgamandosi: una sinergia prorompente di forze amalgamate.After the bath 7Il figurativo dello Stanislao si traduce nella massima concentrazione dellimmagine, con piani corti o primi piani di rara bellezza plastica e ci dovuto anche, e forse principalmente, alla corposit del colore, senza ombra di dubbio da vero maestro; un mondo malinconico dellanima vibratile, esplosioni di masse ed ombre, dove il discorso crea effrazioni e stimoli, filosofia della meditazione e dellattesa, sentimenti-vita dellesistere colti nell attimo sacro del respiro; qui luniverso umano si ncora alla vita, alla realt, alla suprema verit nel momento drammatico in cui lattimo, ripetiamo, e la storia si fondono; deriva una sensualit che travalica la materia per autocostruirsi un pianeta dove negato recitare a soggetto in quanto, esso soggetto, diviene atemporale, universalizzandosi come forza della natura; pur nella loro diversit oggettiva, le opere del Nostro autore hanno un minimo comun denominatore: la passione, e lo si deduce dai colori corposi ma non violenti, dalle scenografie delle nature morte, dal dinamismo di certe geometrie o da certe morbide posizioni.Se bene osservi, le figure dello Stanislao stentano a rimanere sulla terra tendendo alla traslazione, c qualcosa di inspiegabile che smaterializza loggetto-soggetto al limite del realismo; un concetto diametralmente opposto a quello lamartiniano: La vie cest une scene immense o chacun represente una scenette, dove luomo non recita nella scena della vita ma si pone in modo autonomo e come limite.Study of nude Temperamento di rara potenza espressiva, imprime allimmagine la Sua interpretazione; da regista colloquia con le Sue creature che in fase onirica spontaneamente si offrono. Il rapporto tempo-spazio esce fuori dal tempio delle regole per acquisire una propria identit; sotto certi aspetti lo Stanislao ci ricorda il macedone Ibrahim Kodra, ma ci ricorda anche Rusconi, Venturini, Taccani, Svoboda se non altro per consequenzialit di stili; immagini scomposte e ricomposte quali luoghi di memoria non del tutto codificabili; fragilit fisica, quasi disperazione, e potente spiritualit, trasposizione di SILENZI in chiave visiva, simbologia dellattesa e dei sensi; apparente incomunicabilit: ogni immagine si autodefinisce in un mondo-storia, forse pudore, forse dignit nobile ed esasperata, incontro di sogno e realt, tra favola e cruda verit, superba rivelazione di un mondo imperscrutabile.9PrisonCouple Nellautore v un disperato bisogno di verificare le cose dal di dentro, attraverso sequenze visive, elaborando unanalisi introspettiva di profondit e spessore psicologico. Il chiaroscurale e gli effetti cromatici emergono utilizzando colori fusi per simpatia, dunque gradualit per contrasto in cui la spatola o il pennello sfrangiato anzich opprimere esaltano il narrativo.Melancholy Motherhood 11Nel processo di disamina il pittore pare immergersi, lui stesso, in meraviglia muovendo un sottile eros sfrondato da inutili e vuoti intellettualismi, talch si ha limpressione che lallusione o la metafora o la denuncia escano dal rettangolo di tela per magia, anche perch limmagine sedimentata, macerata e pertanto facile leggerla secondo un codice che va oltre il convenzionale; oltretutto v da notare che lautore capace di sprigionare una grande potenza di sintesi soffusa di discreta malinconia, ed ancora la luce, volutamente opacizzata, volta a mantenere lo spirito malinconico, scioglie la solidit dei piani e dei volumi per entrare nel mondo magico della lirica.Red nude Embrace Torso 01 12The embrace (particolare)On the sofa Nude laydown Ballerina Pittore estroso ed eclettico, Vincenzo Stanislao ci regala opere intense che indagano lanimo umano. Attraverso il suo elegante figurativismo possibile cogliere non solo aspetti puramente carnali e sensuali ma anche intime introspezioni. LE VIBRANTI ATTESE di SONIA GAMMONEThe kiss Nude_7293 Model_7288 16Disegno e pittura si alternano nella produzione artistica di Stanislao e gli conferiscono quel tratto di brillante capacit stilistica e di resa delle emozioni. Ci che maggiormente colpisce nelle opere di Stanislao sono i volti indefiniti, volutamente lasciati privi di espressioni e di tratti, come in attesa di essere ultimati, quasi una metafora della vita in continuo divenire. E quando invece definisce i lineamenti, questi appaiono delicati e malinconici, immersi in pensieri profondi. Le mani e le dita, ora stringono in maniera decisa, ora scompaiono nellabbraccio di un altro corpo e dissolvendosi con la sapienza del colore diventano parte di esso, ora si sdoppiano come a voler rendere ancora pi evidente il loro movimento. Lunione di due corpi stretti in un abbraccio resa con una forza espressiva tale da renderli una cosa sola; i volti, vicini come in un bacio, sono uniti dal colore che degradando si unisce alla luce e amalgama tutto.I nudi femminili, che non mostrano mai il volto, si stagliano sulla tela emergendo dal buio e dalle ombre in tutta la loro prorompente sensualit, illuminate da una luce sapientemente ottenuta col colore, talvolta accentuata da quel rosso intenso e travolgente. Corpi nudi s, ma mai in alcun modo volgari, che portano con loro tutta la consapevole bellezza della femminilit e soprattutto una forte interiorit. Dream Il loro mostrarsi e non-mostrarsi, se da una parte sintomo di una certo velato pudore, dallaltra, di contro, desiderio di mostrarsi appieno e senza barriere.Non una cornice, non una moltitudine di personaggi, non paesaggi definiti, ma solo corpi vivi e presenti a se stessi in un non-luogo che li accoglie e li mostra nella loro essenza. Creature in attesa quelle che vivono in queste opere, che vibrano di emozioni terrene ma che sono proiettate verso un mondo immateriale, pi alto, e che con i loro corpi sempre in primo piano si mostrano a chi li guarda, senza sovrastrutture precostituite, come protagonisti del proprio esserci.On the sofa Model_7289 Nude_7291 Embrace_23 Embrace_47 Nude ESPERIENZE (1995/2015)I Florio e la Belle poque - Palermo;Artisti per la prevenzione ed il rispetto della Donna - Palermo;Abbracci - Mini Personale - Rotary Club - Mondello;CASEMINIME Biennale dArte Trapani 2015Premio Eureka 2015, 7 edizione, RomaAmalarte e scoprile il volto, PotenzaIncontrArte, Concorso internazionale di arti visive, PotenzaColore Rosso, ArtExpertise, FirenzePassaggi: Bianco e Nero - Monocromie, Merlino - Bottega dArte, FirenzeVincenzo Stanislao, personale - The Cedars, Stanmore, UKItinArt Exhibition, organizzazione Saatchi & Saatchi, Fulham Town Hall, UKStanislao - Private view, personale, The Cedars, Stanmore, UKMeeting di Primavera - Cave di Cusa, Campobello di MazaraInsieme per larte e dintorni - Trapani2 Sagra della Ginestra, EriceNATURAlmente a Tangi, 3 edizione, TangiLudi di Enea, EriceCartolina dautore, TrapaniLenzi in cammino, LenziNatale in stazione, Trapani1 Sagra della Ginestra, EriceCollettiva di pittura SS. Crocifisso, CalatafimiNATURAlmente a Tangi, 2 edizione, TangiMare e conchiglie, Erice20 Pittori 18x24, CastelvetranoCINQUANTAXOTTANTA - Incisioni , CinisiCINQUANTAXOTTANTA - Incisioni , Terrasini1 StradArt Riberese , estemporanea di pittura, RiberaIl Centro Storico diventa Atelier, SalemiNATURAlmente a Tangi, 1 edizione, Tangi2 Festival Provinciale dellAssociazionismo, Trapani XII Scalinata, Rassegna dArte, TrapaniFestival Pittura Contemporanea San Remo, premiato cat. Nuovi Talenti, San RemoVivere la Stazione , vincitore 1 premio, TrapaniSogno Utopia e Realta, Trapani Palermo apre le porte, Accademia di belle Arti PalermoLa piazza, Erice Luomo nella corsa, Castelvetrano Kronos: giovani artisti Accademia di belle Arti Palermo, SciaccaAkragas, il mito e gli dei, SciaccaAkragas, il mito e gli dei, AgrigentoPhilips Spremi e Premi, vincitore categoria GraffitiPalermo apre le porte, Accademia di belle Arti PalermoModel_7287 19StanislaoArt@gmail.com +39 349 345 5362www.stanislaoart.com www.facebook.com/stanislao.vincenzo www.twitter.com/vincestanix www.saatchiart.com/stanislao