Uno Spot per i Parchi - ?· Il Concorso Nell’ambito del progetto Parchi & Parchi 2008, è indetto…

  • Published on
    16-Feb-2019

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Scar ico di re sponsabi l i tLa Scuola, con linvio dellopera, garantisce che la stessa prodottooriginale e libera lOrganizzazione del Concorso e i partneristituzionali da ogni responsabilit nei confronti di eventuali terziche, a qualsiasi titolo, avessero ad eccepire in ordine alle utilizzazionipreviste dal bando.

Data di scadenza de l ConcorsoLUNED 30 GIUGNO 2008

Entro questa data, gli elaborati dovranno pervenire con raccoman-data postale, spedizioniere, consegna a mano, al seguente indirizzo:

Parchi & Parchi c/o Union Contact S.r.l.

Via Messina, 15 - 00198 Roma.

Comunicaz ione di v inc i taLUNED 21 LUGLIO 2008

Scadenza entro cui sar data comunicazione a tutti i gruppi vincitori.Lelenco completo dei gruppi finalisti sar inoltre pubblicato sul sitowww.parchieparchi.it.

Vinc i tor i e premiUna Commissione di valutazione (composta da registi, autori televi-sivi, giornalisti, esperti di comunicazione, tecnici, rappresentanti diEnti e Istituzioni nazionali) selezioner, tra tutti i concorrenti,10 spot finalisti.

I gruppi scolastici autori degli spot selezionati saranno protagoni-sti della manifestazione nazionale PARCHI & PARCHI VIDEOFESTIVAL 2008 che avr luogo entro il mese di ottobre 2008.Allevento prenderanno parte anche i finalisti del Concorso UN VIDEO PER I PARCHI - UNO SPOT SUL CLIMA riservato alleScuole Secondarie di 2 grado.

I ragazzi e i Docenti dei gruppi scolastici classificatisi subito dopo ivincitori assoluti riceveranno, quale riconoscimento per la parteci-pazione, le t.shirts di Parchi & Parchi.

PARCHI & PARCHI VIDEO FESTIVAL Levento PARCHI & PARCHI VIDEO FESTIVAL, per la cui realizza-zione verr richiesto lAlto Patronato del Presidente dellaRepubblica, riunir, in ununica grande manifestazione, oltre 400 studenti e Insegnanti nel cuore di un Parco Nazionale odi unArea Protetta considerati rappresentativi del nostro patri-monio ambientale. Questa manifestazione, un grande happe-ning culturale sullambiente, sar un soggiorno premio gratui-to con durata compresa tra i 4 e i 5 giorni, in trattamento di pen-sione completa, presso adeguate strutture turistico ricettive.

Il Programma della manifestazione prevede attivit turistiche e distudio (escursioni e visite guidate, incontri a tema su argomentiinerenti lambiente, stage su linguaggi e tecniche audiovisive etelevisive) e la Rassegna Parchi & Parchi Video Festival 2008,nel cui ambito saranno presentati, in anteprima nazionale, i videoe gli spot finalisti in gara, nelle specifiche sezioni di Concorso, perla designazione dei vincitori assoluti delle singole categorie (documentario, fiction, inchiesta televisiva e spot).

Organizzaz ioneUNION CONTACT S.r.l.Via Messina, 15 - 00198 RomaTel: 06.44243571 - Fax: 06.44250286e-mail: parchieparchi@unioncontact.itwww.parchieparchi.it

Promozione de l ConcorsoGEA PROGRAM S.r.l.Via Castelfidardo, 26 - 00185 RomaTel/Fax: 06.44292665 - Fax: 06.44250286e-mail: info@geaprogram.it - concorsi@geaprogram.it

Spe se di v iaggioLOrganizzazione della campagna non si far carico delle spese diviaggio per il raggiungimento del luogo prescelto per lo svolgimen-to della manifestazione Parchi & Parchi Video Festival, n dellespese di viaggio per il ritorno alle localit di provenienza dei gruppifinalisti. Saranno invece garantiti tutti gli spostamenti nelle localitsede della manifestazione relativi al programma di attivit.

Ass icuraz ioneLa manifestazione sar coperta da polizza assicurativa R.C. e infortu-ni estesa a tutti i partecipanti. La responsabilit dellOrganizzazionesar relativa al periodo del soggiorno in occasione della manifestazio-ne Parchi & Parchi Video Festival. I viaggi di andata e ritorno perraggiungere i luoghi di svolgimento della manifestazione sono esclu-si dalla copertura assicurativa.

RinunceIn caso di rinuncia di un intero gruppo (anche per concomitanza diimpegni scolastici), parteciper alla manifestazione il gruppo di stu-denti che avr raggiunto la migliore posizione in classifica subitodopo i primi video selezionati. In caso di rinuncia di un singolo stu-dente, questi non potr essere sostituito.

Pre iscr iz ionePer partecipare al Concorso si suggerisce di inviare la preiscrizione della propria Scuola collegandosi al sitowww.parchieparchi.it e compilando lapposita scheda on line.

Uno Spot per i Parchi

Realizzazione di SPOT TELEVISIVIsul tema Lambiente e le Aree Naturali Protette

Uno Spot per i ParchiUno Spot per i ParchiRealizzazione di SPOT TELEVISIVI

sul tema LAMBIENTE E LE AREE NATURALI PROTETTE

www.parchieparchi.it

Centinaia di ragazzi ogni anno sono i protagonisti di un grande evento.

il PARCHI & PARCHI VIDEO FESTIVAL, un SOGGIORNO PREMIOe una prestigiosa Rassegna di video e spot televisivi prodotti da aspirantifilmakers, che si svolge nelle pi suggestive Aree Naturali Protette dItalia. Il Bando di Concorso indica suggerimenti, modalit e caratteristiche per produrre un video sullambiente e sui cambiamenti climatici e vincere la partecipazione alla manifestazione conclusiva di PARCHI & PARCHI 2008.

PRIMO AVVISO

DI BANDO DI CO

NCORSO

riservato agli Ins

egnanti

e agli studenti d

elle

Scuole Secondar

ie

di 1 grado

EDIZIONE 2008

Il punto dincontro tra i giovani, lambiente e le aree naturali in Italia

CONCORSO 2008CONCORSO 2008PRIMO AVVISO

Uno Spot per i Parchi

I l ConcorsoNellambito del progetto Parchi & Parchi 2008, indetto ilConcorso nazionale UNO SPOT PER I PARCHI, riservato agliInsegnanti e agli studenti delle Scuole Secondarie di 1 grado stata-li e non statali, per la realizzazione di SPOT VIDEO, ad uso televisi-vo e per la diffusione via internet.

Gli studenti, coordinati dai loro Docenti, sono invitati ad ideare eprodurre un audiovisivo originale di breve durata, che presenti,anche facendo ricorso alla fantasia, la vita, la storia, i miti e le leg-gende, le tradizioni, gli usi e i costumi, le caratteristiche ambientali,le attivit sociali ed economiche delle Aree Naturali Protette, sce-gliendo di parlare di quelle presenti nella propria regione, oppurefacendo riferimento ad aree dislocate su tutto il territorio nazionale.Gli aspetti da privilegiare nella produzione degli spot video saran-no quelli relativi alla fruibilit delle Aree Naturali Protette grandio piccole che siano ponendo in particolare evidenza come, se,quando, perch e attraverso quali programmi le scolaresche svolgo-no, o desidererebbero svolgere, durante lanno scolastico, attivit dieducazione ambientale sul campo.

Argoment i sugge r i t iGli studenti, coordinati dai loro Docenti, sono invitati a produrreuno spot video ad uso televisivo e per la diffusione via internet,avente per argomento uno dei seguenti temi (trattabili singolarmen-te o come insieme di valori):

il valore della biodiversit e degli ecosistemi; il livello di conoscenza e di gradimento dei giovani circa il patri-

monio di risorse naturali sottoposte a tutela ambientale; come, quanto, da chi viene utilizzato il patrimonio di risorse

naturali; cosa producono e/o cosa si vorrebbe producessero i Parchi in

termini di economia, cultura, studio, sport, turismo, tempolibero;

la descrizione delle attivit che si possono, o si vorrebbero, svol-gere nelle Aree Naturali Protette (educazione ambientale, sport,escursioni, birdwatching, ecc);

il racconto della vita, degli abitanti, delle storie, degli aspettitipici di realt ambientali a contatto con la natura (tracce esuoni della natura, incontri con animali selvatici, studio della flora e della vegetazione, avvenimenti, favole, miti,leggende, tradizioni);

la ricerca degli aspetti caratteristici, tradizionali e qualificanti delmondo della Aree Naturali Protette (limportanza della biodiver-sit, gli ecosistemi a rischio, le zone di riproduzione, i paesaggi egli aspetti storici e artistici locali, le feste e le tradizioni tipiche,la trasmissione delle conoscenze e delle tradizioni tra anziani egiovani);

lalimentazione tipica (i prodotti tipici agroalimentari, le ricette ele tradizioni della tavola, i marchi di qualit e di origine);

la valutazione e linterpretazione delle regole e degli atteggia-menti di rispetto verso il patrimonio naturale e ambientale (lemodalit di comportamento e di sicurezza negli ambienti natu-rali, i divieti, i vincoli, i permessi allinterno delle Aree NaturaliProtette);

lemergenza incendi boschivi (descrizione del fenomeno, deidanni al paesaggio e allecosistema in genere, dei fattori di peri-colo per la vita umana e animale);

come e quanto sono accessibili e fruibili le Aree NaturaliProtette (i percorsi, i programmi, i progetti, con particolare rife-rimento al mondo dei giovani e delle famiglie);

incontri ed esperienze vissute con le figure professionali chelavorano per lambiente (guide, botanici, zoologi, ornitologi,guardiaparco, ricercatori, amministratori di Enti locali);

i fattori che possono determinare, in positivo o in negativo, cam-biamenti e trasformazioni dellambiente naturale (gli interventidelluomo, i cambiamenti del clima, le fonti alternative dienergia ecocompatibile come i sistemi eolici, fotovoltaici, solaritermici, mini-idroelettrici, biomasse).

Per ulteriori spunti, informazioni ed eventuali contatti diretti con gliEnti di Gestione delle Aree Naturali Protette nazionali e locali, con-sultare i siti:www. minambiente.it - www.tutelamare.it - www.parks.it.

No te e sugge r iment i su l la produz ione di uno spo t v ide oLo spot tradizionalmente uno strumento che si usa per comu-nicare uninformazione specifica. Nella maggior parte dei casi utilizzato per pubblicizzare prodotti commerciali. Soprattuttonegli ultimi anni, anche gli Enti pubblici hanno scelto questo stru-mento di comunicazione per sensibilizzare lopinione pubblica sutematiche di interesse sociale e di grande attualit. Lo spot hainfatti lo scopo di far arrivare rapidamente allo spettatore un mes-saggio ben preciso.

Breve, incisivo, pu essere esplicito e fornire informazioni sullargo-mento trattato, ma anche allusivo, ironico, dirompente; pu fare levasulle emozioni, prevedere testi o anche solo musica e immagini. Lospot, a differenza di un documentario, non fotografa in manieraasettica una situazione ma esprime un punto di vista, propone unatesi e/o trasmette un messaggio. Nella fase di progettazione delle-laborato, bene dunque interrogarsi su quali argomentazioni e/oscene possano colpire linteresse dello spettatore, per indurlo ariflettere e a recepire il messaggio dello spot.

Si consiglia di fare particolare attenzione alluso delle immagini, chedevono aiutare lo spettatore a comprendere in pochi secondi lam-biente, il ruolo dei personaggi e loggetto del messaggio.

Altrettanto importante risulter la fase di montaggio e la scelta dellemusiche. Non sono previsti titoli, che saranno inseriti nel backstage.

Carat te r is t iche te cniche de i prodo t t i audiov is i v i (spo t + back s tage )

Formati video ammessi

n. 1 Master del prodotto audiovisivo realizzato in uno dei seguen-ti formati: MiniDV - DVCam - Beta Cam.Si richiede inoltre linvio di n. 2 copie del Master in formato DVD.Gli elaborati inviati non saranno restituiti. Si consiglia di duplicare ilavori originali prima di effettuare la spedizione.

Durata dello spot video: da un minimo di 30 ad un massimo di 45secondi.

Cr i te r i di non ammiss ib i l i t a l ConcorsoLimpiego di materiale di repertorio dovr essere limitato al mini-mo indispensabile e non dovr comunque superare il 10% dellin-tero prodotto video montato. Analogamente, limpiego di appa-recchiature, tecnici, strutture professionali non dovr risultare pre-ponderante rispetto alloperato dei giovani autori.

Questi requisiti sono ritenuti fondamentali: la loro non osservan-za pu implicare, ad insindacabile giudizio della Commissioneselezionatrice, la non ammissibilit al Concorso.

Backs tageTutti gli spot in gara, pena la non ammissione alle fasi selettive delConcorso, dovranno essere corredati dal video backstage dellaproduzione audiovisiva, che dovr essere realizzato nei formatiprevisti per lo spot.

Il backstage avr lo scopo di documentare le varie fasi di lavoroseguite, le criticit, le soluzioni e le invenzioni tecniche, latmosfe-ra in cui stata realizzata la produzione, lo spirito con cui i pro-tagonisti del lavoro di gruppo hanno collaborato tra loro.

Dal backstage dovr emergere con chiarezza il significato e lemotivazioni delle scelte effettuate nella fase di costruzione delmessaggio.

Nel backstage dovr anche essere inserita la scelta del titolo datoallo spot.

Le immagini del backstage saranno considerate parte integrante ecomplementare dello spot, ovvero uno degli elementi di valuta-zione nella fase di selezione e, in caso di vincita, come arricchi-mento della proiezione degli audiovisivi finalisti, che sarannoproiettati in occasione della manifestazione conclusiva del proget-to Parchi & Parchi 2008.

LOrganizzazione del Concorso si riserva la facolt di interveni-re nel montaggio dei backstage per la loro proiezione in occasio-ne della manifestazione finale e per eventuali altri utilizzi.

Durata del backstage: massimo 3 minuti.

Stor yboardLa produzione audiovisiva dovr essere corredata da unostoryboard, ovvero dalla sceneggiatura illustrata dello spot, condisegni che visualizzino i vari passaggi del video, completi di testi,messaggi promozionali, indicazione delle musiche e dei brani disottofondo utilizzati.

Gli storyboard potranno essere presentati scegliendo tra i seguentiformat:

su supporto cartaceo (fogli formato A4, cm 21 x 29.7)

su supporto multimediale (DVD o CD).

In entrambi i casi dovranno essere presentati un massimo di 12riquadri corredati da commenti e specifiche (attraverso disegnirealizzabili con qualsiasi tecnica, anche in computer grafica, con illu-strazione dettagliata delle inquadrature e indicazione degli slogan,dei testi, dei movimenti della macchina da presa, dei tempi di dura-ta del prodotto audiovisivo progettato).

Gruppi di lavoroIl Concorso prevede la partecipazione di gruppi costituiti da massi-mo 10 studenti, appartenenti ad una o pi classi dello stesso Istitutoscolastico, coordinati da massimo 2 Insegnanti.

Non prevista la partecipazione di singoli (studenti o Docenti), ndi gruppi costituiti da soli studenti. In caso di aggiudicazione delConcorso, sar invitato e potr partecipare alla manifestazioneParchi & Parchi Video Festival solo il gruppo costituito da mas-simo 10 studenti (classe o interclasse) che avr direttamente con-tribuito alla realizzazione del video, secondo quanto indicato nelladocumentazione inviata insieme al lavoro. Il gruppo dovr esserecoordinato e accompagnato da non pi di 2 Insegnanti.

Document i da a l le gareLinvio degli elaborati in Concorso dovr essere corredato da:

denominazione, indirizzo completo, telefono, fax, e-mail dellaScuola;

elenco degli studenti autori del video, completo di date di nasci-ta, classe e...

Recommended

View more >