WEDDING PLANNER & EVENT MANAGER WEDDING ... - ?· Un manuale didattico formativo per diventare wedding…

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Un manuale didattico formativo per diventare wedding planner professionista.Uno strumento utile per un percorso di crescita professionale.

La semplicit con la quale vengono espressi i concetti rende questo volumeun manuale pratico ed essenziale per raggiungere i propri traguardi.

I 14 capitoli scandiscono un cammino che va dalle origini del matrimonioalla nascita della figura professionale del wedding planner, lorganizzazionedi un progetto di nozze, la gestione del cliente, limportanza dei fornitori,le pratiche burocratiche, gli strumenti e le strategie di promozione della propriaattivit (con particolare attenzione al web 2.0 ), le regole del galateo e del bonton, i possibili sbocchi lavorativi per arrivare allo start up di unagenziadi wedding planner.

Il libro rivolto a tutti coloro che vogliono intraprendere questa carriera,a coloro che vogliono avvicinarsi per passione o hobby al mondo dei matrimoni,a coloro che svolgono gi il mestiere del wedding planner ma voglionomigliorare e approfondire le proprie conoscenze, a coloro che gi lavoranonel settore del wedding (fiorai, fotografi, hair style, make up artist, locationmanager ecc.) o che lavorano nel settore degli eventi pi in generale.

Elisa Barretta ha lavorato per molti anni nel settore degli eventi, ufficiostampa e marketing per societ pubbliche e private, curando anche produ-zioni televisive Rai e Sky. Specializzata nellorganizzazione di matrimoni,nel 2009 fonda I Grandi Eventi societ di events & weddings planner.Nel 2012 diventa Presidente dellAssociazione Europea Wedding PlannersProfessionisti (Asso.Euro.We.P.P.).

FrancoAngeliTrend

WEDDING PLANNER & EVENT MANAGER Elisa Barretta

1796.253 E. BA

RRETTAW

EDD

ING

PLA

NN

ER &

EVEN

T MA

NA

GER

WEDDING PLANNER & EVENT

MANAGER

FrancoAngeliLa passione per le conoscenze

STRUMENTI E STRATEGIE PER DIVENTAREUN VERO PROFESSIONISTA

1796.253.qxd 14-11-2012 16:53 Pagina 1

Informazioni per il lettore

Questo file PDF una versione gratuita di sole 20 pagine ed leggibile con

La versione completa delle-book (a pagamento) leggibile con Adobe Digital Editions. Per tutte le informazioni sulle condizioni dei nostri e-book (con quali dispositivi leggerli e quali funzioni sono consentite) consulta cliccando qui le nostre F.A.Q.

http://www.francoangeli.it/Area_ebook/infoebook.asp

Le guide in un mondo che cambiaIn testi agili, di noti esperti, le conoscenze indispensabili nella societ di domani.

Trend

I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da noi pubblicatipossono consultare il nostro sito Internet: www.francoangeli.it e iscriversi

nella home page al servizio Informatemi per riceverevia e.mail le segnalazioni delle novit.

871.26 4-09-2012 16:59 Pagina 2

Elisa Barretta

WEDDING PLANNER & EVENT

MANAGERSTRUMENTI E STRATEGIE PER DIVENTARE

UN VERO PROFESSIONISTA

FrancoAngeliTrend

Copyright 2013, 4a rist. 2015 by FrancoAngeli s.r.l., Milano, Italy.

Lopera, comprese tutte le sue parti, tutelata dalla legge sul diritto dautore. LUtente nel momento in cui effettua il download dellopera accetta tutte le condizioni della licenza duso

dellopera previste e comunicate sul sito www.francoangeli.it.

5

Indice

Prefazione, di Mario Caligiuri pag. 9

1. Le origini 131. Levoluzione del matrimonio fino a oggi 132. Tradizioni legate al matrimonio 193. La nascita della professione del wedding planner 214. La figura del wedding planner in Italia 23

2. Il ruolo del wedding planner & event manager 271. Skills del WP & EM: quali requisiti deve avere un pro-

fessionista 272. Limmagine del wedding planner 293. Formazione: come cercare il giusto percorso formativo 304. Come crearsi il proprio patrimonio professionale 315. La scelta della consulenza al cliente: personalizzata o

pacchetti? 346. Le tipologie di pagamenti: tariffa fissa o fee 35

6

3. Limportanza dei fornitori pag. 361. Il rapporto con i fornitori: ricerca e gestione, come tro-

varli, accordi commerciali, contratti 362. Limportanza della location 373. Catering & banqueting 39

4. Lafiguradelweddingflowerdesigner 451. Il ruolo del Wfd 452. Preparazione dei fiori, manipolazione e conservazione 463. Le stagioni e le linee di accostamento 484. Peso ottico, massa, volume e punto ottimale (focale) 495. Psicologia del colore 506. Le regole fondamentali da sapere sul centrotavola e

sul bouquet 51

5. Lagestionedelcliente 531. Primo incontro conoscitivo 532. Secondo incontro: firma del contratto 553. Incontri successivi 564. Wedding day (il giorno delle nozze) 57

6. Lorganizzazione di un progetto di nozze 591. Le fasi dellorganizzazione di un matrimonio: brain

storming, briefing, budget planning, timing (agenda degli sposi) 59

2. Pianificazione temporale: lorganizzazione passo do po passo 61

3. Il wedding day coordinator (il coordinamento del gior- no delle nozze) 68

7. Pratiche burocratiche per organizzare il matrimonio 701. Le leggi sul matrimonio 702. Tipologie di riti per il matrimonio 733. Prassi burocratiche per matrimoni stranieri 784. Matrimonio simbolico 79

7

8. Lacostruzionedelbrand e la comunicazione in- tegrata pag. 831. Il primo passo verso la nascita dellagenzia: il naming

e il logo 832. Materiale di comunicazione coordinata: biglietto da vi-

sita, dpliant, sito web 86

9. Strumentiestrategiedipromozione:ilmarketing e gli eventi 891. Il piano di marketing: progettazione e pianificazione 892. Promuovere lattivit di wedding planner attraverso

gli eventi 1003. Le sponsorizzazioni 1054. Altri strumenti di promozione tradizionali: fiere, di

rect mailing, pubblicit 106

10. Il web 2.0 1081. Social network 1082. YouTube 1113. Marketing virale 2.0: guerriglia marketing, flash mob 1114. Web marketing 114

11.GlistrumentidellaPnlecomunicazioneperun wedding planner 1171. Comunicazione e Pnl 1172. Creare feeling e comunicare efficacemente: la prima

impressione, la comunicazione al telefono, lascolto empatico 121

3. Come entrare in sintonia con i nostri interlocutori: for- nitori, clienti e famiglie dei clienti 123

12. Galateo e bon ton 126

13. Sbocchi lavorativi 1331. Le nuove figure professionali: wedding flower designer,

wedding light designer, wedding designer, cake desi- gner, wedding coach, wedding reporter 133

2. Il mercato del franchising 136

8

3. Destination wedding pag. 138

14. Start up di unagenzia di wedding planner 1391. Come aprire unattivit in proprio: business plan 1392. Le tipologie di forme giuridiche dimpresa 1423. I costi per aprire unagenzia di wedding planner 144

Bibliografia 147

AssociazioneEuropeaWeddingPlannersProfessio nisti.Diamovoceaiprofessionistidelwedding 149

9

Prefazione

Nella vita non bisogna mai meravigliarsi di nulla. Finanche di scrivere una prefazione a un manuale sullorganizzazione dei matrimoni.

Per me, altamente refrattario per causa e necessit al genere, scriverla stata una sfida.

Prima di tutto va detto che il matrimonio, rigorosamente tra uomo e donna, alla base della convivenza sociale. Per cui: pi se ne fanno, me-glio . Soprattutto nellOccidente, dove si sta sperimentando il suicidio demografico.

Va subito aggiunto che, come per tutto il resto negli ultimi due secoli, sul matrimonio si sta facendo parecchia confusione, tanto che spesso sostituito da convivenze, amicizie con privilegi, esistenze solitarie, fidan-zamenti di lunga durata e via col vento.

Sul matrimonio allora bisogna fare chiarezza.Pertanto a una fondamentale necessit risponde questo manuale spe-

cialistico, primo e unico nel suo genere, scritto da Elisa Barretta e pubbli-cato dalleditore FrancoAngeli.

Poich di matrimoni se ne fanno sempre meno, diventa indispensabile che vengano realizzati nel migliore dei modi: da un lato per ottimizzare quanto si spende e dallaltro per salvaguardare il senso estetico, nonch, kantianamente, la ragion pratica.

Nel settore, ovviamente, non mancano gli specialisti ma il livello me-dio prossimo alla mediocrit.

10

A volte la location, gli abbinamenti improbabili, i tempi lunghi, la qua-lit seriale dei cibi, i servizi con camerieri di giornata, gli ambienti kitsch rendono poco gradevole una cerimonia dallalto significato.

pur vero che i matrimoni non sono pi quelli di una volta e non durano tutta la vita, ma dal punto di vista commerciale questo si pu tra-sformare in un vantaggio perch la stessa persona si pu sposare pi volte e quindi vivere le emozioni e le fatiche di pi matrimoni.

Lindustria dellanello al dito, dunque, ha bisogno di professionisti seri e affidabili.

Prima di tutto chi si occupa del mestiere deve conoscere il significato e levoluzione del matrimonio nella societ, che fa appunto comprendere, a noi contemporanei di Google, la necessit di avere esperti sempre pi aggiornati.

Limprovvisazione oggi non paga: chi si occupa del settore deve avere una formazione specifica e costante, che tenga conto di mode e tendenze, di aspettative psicologiche e necessit sempre pi mutevoli, come il tempo di marzo o i venti dOccidente.

Le modalit di pagamento, limportanza dei fornitori, la scelta della location, gli addobbi floreali, la gestione del cliente, la programmazione e le fasi dellevento, gli aspetti burocratici sono alcuni dei temi principali che tr