XIV Convegno Nazionale di Agrometeorologia AIAM 2011 Il ... ?· XIV Convegno Nazionale di Agrometeorologia…

  • Published on
    15-Feb-2019

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

<p>XIV Convegno Nazionale di AgrometeorologiaAIAM 2011</p> <p>Il Bollettino colture erbaceeIl Bollettino colture erbacee</p> <p>LORENZO FURLANLORENZO FURLAN</p> <p>Settore Ricerca AgrariaSettore Ricerca Agraria</p> <p>lorenzo.furlan@venetoagricoltura.org</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A) NUOVA NORMATIVA EUROPEA PACCHETTO PESTICIDI , 2009, IPM LOTTA INTEGRATA OBBLIGATORIA ALMENO DAL 20142014</p> <p>B) REDDITI AGRICOLI BASSI </p> <p>C) SCARSA DISPONIBILITA DIMANODOPERA</p> <p>D) PREPARAZIONE TECNICA SPESSO MODESTA</p> <p>E) SCARSE TRADIZIONI DI MONITORAGGI E LOTTA RAZIONALE (DIVERSAMENTE DA FRUTTICOLTURA, VITICOLTURA)</p> <p>F) REDDITI FUTURI ATTESI PRINCIPALMENTE DA ATTIVITA ESTERNE AMBIENTALI PIU CHE DAL </p> <p>PRODOTTO AGRICOLO IN SE</p> <p>IL CONTESTOIL CONTESTO -- COLTURE ERBACEECOLTURE ERBACEE</p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Member States should describe how they ensure the implementation of the principles of Integrated Pest </p> <p>Management, with priority given wherever possible to non-chemical methods of plant protection and pest a nd </p> <p>crop management, in their National Action Plan......</p> <p>IPM OBBLIGATORIA ALMENO DA 2014</p> <p>IL CONTESTOIL CONTESTO</p> <p>IL IL PACCHETTO PESTICIDIPACCHETTO PESTICIDI </p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>SEMINARE DOVE E QUANDO NON CI SONO RISCHI DI ATTACCHI </p> <p>IN GRADO DI CAUSARE UN DANNO ECONOMICAMENTE RILEVABILE</p> <p>PRIMA STRATEGIA PRIMA STRATEGIA DIDI LOTTA INTEGRATALOTTA INTEGRATA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A)A) STRATEGIE A BASSO COSTO STRATEGIE A BASSO COSTO (pochi euro/ha)</p> <p>B)B)STRUMENTI STRUMENTI DIDI FACILE USO, FACILE USO, CHE RICHIEDANO TEMPI DI UTILIZZO MODESTI </p> <p>C) TECNICHE C) TECNICHE DIDI CONTROLLO PARASSITI A CONTROLLO PARASSITI A BASSO IMPATTO E A BASSO COSTOBASSO IMPATTO E A BASSO COSTO</p> <p>IL CONTESTOIL CONTESTO</p> <p>COSA SERVE ?COSA SERVE ?</p> <p>llll bollettino colture erbacee bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Non ci serve la perfezione Non ci serve la perfezione </p> <p>(ad es. la trappola che cattura di pi) </p> <p>ma strumenti affidabili e semplici che diano ma strumenti affidabili e semplici che diano </p> <p>dati ben correlati dati ben correlati </p> <p>con i livelli di popolazione effettivi con i livelli di popolazione effettivi </p> <p>ed il rischio di danno alla colturaed il rischio di danno alla coltura</p> <p>IL CONTESTOIL CONTESTO</p> <p>COSA SERVE ?COSA SERVE ?</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>COME FARE COME FARE UNA GESTIONE RAZIONALE?UNA GESTIONE RAZIONALE?</p> <p>LOTTA LOTTA INTEGRATA INTEGRATA </p> <p>SOSTENIBILESOSTENIBILE</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>APPROCCIO PRATICOAPPROCCIO PRATICO</p> <p>Lotta integrata a livello Lotta integrata a livello territorialeterritoriale</p> <p>Completata se e dove serve daCompletata se e dove serve da</p> <p>Lotta integrata a livello Lotta integrata a livello aziendaleaziendale</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A) LIVELLO TERRITORIALEA) LIVELLO TERRITORIALE</p> <p>--Informazioni di base Informazioni di base dati rete meteo dati rete meteo -- monitoraggimonitoraggi</p> <p>--modelli previsionalimodelli previsionali</p> <p>--Verifiche aziende pilota e altreVerifiche aziende pilota e altre</p> <p>--diffusione dati in tempo realediffusione dati in tempo reale</p> <p>APPROCCIO PRATICOAPPROCCIO PRATICO</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>AZIENDE APERTEPROTOCOLLI </p> <p>APERTI</p> <p>Az. VallevecchiaCaorle (VE)</p> <p>Az DianaMogliano V.to (TV )</p> <p>Az Sasse Rami Ceregnano (RO)</p> <p>Corte BenedettinaLegnaro (PD)</p> <p>Il Bollettino colture erbaceeIl Bollettino colture erbacee</p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Come nasce il bollettino</p> <p>SERVIZIO FITOSANITARIO</p> <p>stemma con REG.VENETO.jpg</p> <p>Il Bollettino colture erbaceeIl Bollettino colture erbacee</p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Il Il Bollettino colture erbaceeBollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Il Bollettino colture erbaceeIl Bollettino colture erbacee</p> <p>www.venetoagricoltura.org (banda laterale sinistra Bollettino colture erbacee)</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>ATTIVAZIONE DI UN SISTEMA DIINFORMAZIONE IN TEMPO REALE PER LE AZIENDE AGRICOLE SUI FITOFAGI CHIAVE:</p> <p> aree con presenze significative di adulti di elateridie fattori favorenti</p> <p> sviluppo nottuidi (Agrotis ipsilon e segetum) e momento di rischio di attacco</p> <p> sviluppo diabrotica - epoca ideale per: semina a rischio ridotto, trattamenti adulti alla comparsa delle femmine, ove opportuno</p> <p> sviluppo piralide, comparsa femmine (trappola luminosa) e presenza ovature per controllare compatibilit con trattamento diabrotica</p> <p> Altri fitofagi e colture</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>STRUTTURA DEL BOLLETTINO: formazione sugli organismi nocivi, i metodi di </p> <p>monitoraggio e le tecniche di controllo;</p> <p> Preparazione su come agire prontamente ai messaggi di allerta;</p> <p> Sviluppo organismi riferito allo sviluppo delle colture nelle diverse zone (modelli di sviluppo fitofagi e colture) </p> <p> Frequenza variabile a seconda delle necessit(andamento climatico-sviluppo colture)</p> <p> Attenzione alle interazioni</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>POTENZIALI AVVERSITA</p> <p>INSETTI E ALTRI ARTROPODI</p> <p>VIRUS TRASMESSI DA INSETTI</p> <p>FUNGHI PATOGENI ALTRI ANIMALI</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>INSETTI INSETTI PRINCIPALIPRINCIPALI</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUEB)B) DIABROTICADIABROTICAC)C) ELATERIDIELATERIDID)D)PIRALIDEPIRALIDEE)E) Altri FitofagiAltri Fitofagi</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Agrotis ipsilon migrante, pi importanteAgrotis segetum</p> <p>6 (7) stadi3-4 generazioni</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p> ATTACCHI SALTUARI (Italia ultimi significativi 1971, 1983)</p> <p> INCIDENZA ECONOMICA MODESTA considerando periodo significativo</p> <p> ATTACCHI non prevedibili alla semina NO CONTROLLO SIGNIFICATIVO DA PARTE DEI </p> <p>TRATTAMENTI PREVENTIVI CONCIANTI O MICROGRANULARI</p> <p>NON GIUSTIFICATA NON GIUSTIFICATA LA LOTTA PREVENTIVA LA LOTTA PREVENTIVA </p> <p>ALLA SEMINA ALLA SEMINA </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>STRATEGIA Modello previsionale</p> <p> Seguire il Bollettino per sapere lentita del rischio e il momento di comparsa delle larve di 4eta </p> <p> Interventi tempestivi in post-emergenza alla comparsa del 4stadio se si supera la soglia</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>trappola</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>IL MODELLO PREVISIONALE :</p> <p>- VENTI DA SUD;- TRAPPOLE;- ACCUMULO GRADI CALORE.</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>COSA FORNISCE IL BOLLETTINO</p> <p>- Informazioni generali;- arrivo adulti migranti; - zone a rischio ovideposizioni; - in anticipo momento formazione 4 stadio </p> <p>(dannoso ) - strategie</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>A)A) NOTTUENOTTUE</p> <p>ANNO PRIMA PRIMO VOLO INTENSITA' VENTI DA SUD 4STADIO 4STADIO DATA PREVISTA LIVELLO</p> <p>CATTURA SIGNIFICATIVO VOLO PRIME LARVE PICCO DA MODELLO 176 DD DANNO</p> <p>1991 6 marzo 21-26 marzo MEDIA N.D. NO larve MOLTO BASSO</p> <p>1992 1 aprile 3-6 aprile BASSA 17 - 22/3; 29/3-2/4 NO larve NO</p> <p>1993 29 marzo 6 aprile BASSA 13-20/3; 29/3-1/4 NO larve NO </p> <p>1994 4 marzo 23 - 26 marzo NEDIA 2/3; 22 - 24/3 5 maggio 7-8 maggio 8-13 maggio MEDIO</p> <p>1995 11 marzo NO MOLTO BASSA 7/3; 27-28/3 NO larve NO </p> <p>1996 18 marzo 3 aprile MEDIA 5/3; 31/3 2 maggio 6-8 maggio 9-11 maggio MEDIO</p> <p>1997 NO NO MOLTO BASSA20-22/3; 26-27/3; 30-</p> <p>31/3NO larve 8-13 maggio NO </p> <p>1998 16 marzo 5-12 aprile MEDIA 13-18/3; 28/3-4/4 13 maggio15-17 </p> <p>maggio8-13 maggio MEDIO</p> <p>1999 26 marzo 6 aprile BASSA 23-25/5; 3-4/4 10 maggio 14 maggio 5-10 maggio BASSO</p> <p>2000 29 marzo 29 marzo-5 aprile MEDIA 20-23/3; 29-31/3 4 maggio 8 maggio 4-8 maggio BASSO</p> <p>2001 2 marzo 17 marzo MEDIA 27/2; 15/3 29 aprile 1 maggio 5-9 maggio MEDIO</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>INSETTI INSETTI PRINCIPALIPRINCIPALI</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI ADULTI :ADULTI :ADULTI :ADULTI :ADULTI :ADULTI :ADULTI :ADULTI :FOGLIEFOGLIEFOGLIEFOGLIEFOGLIEFOGLIEFOGLIEFOGLIE</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI ADULTI: ADULTI: ADULTI: ADULTI: ADULTI: ADULTI: ADULTI: ADULTI: SPIGASPIGASPIGASPIGASPIGASPIGASPIGASPIGA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>LARVELARVE</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI DANNI LARVE:LARVE:LARVE:LARVE:LARVE:LARVE:LARVE:LARVE:</p> <p>RADICIRADICIRADICIRADICIRADICIRADICIRADICIRADICI</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>Danni Danni radicaliradicali</p> <p>AllettamentiAllettamenti</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>PUPAPUPA</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>IL CICLO DI SVILUPPO</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>TRE CARATTERISTICHE CHIAVE</p> <p>1)Ovideposizione in terreni coltivati a mais</p> <p>2) Sviluppo significativo solo su mais</p> <p>3) Danno possibile solo su mais che segue mais e seminato entro una certa data</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture Il bollettino colture ebaceeebacee</p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>DINAMICHE DI POPOLAZIONE Le popolazioni oscillano molto nello spazio e nel tempo</p> <p> Le popolazioni variano molto di anno in anno (ad es. serbia, sivcev) a seconda diversi fattori; fondamentale la mortalitdelle uova dipendente da: </p> <p>- umidita (piovosita, tipo terreno, ecc) - temperature terreno</p> <p> La rotazione unica soluzione in grado di ridurre significativamente le popolazioni (e in modo eco-compatibile) mantenendo completo potenziale produttivo mais</p> <p> I trattamenti alla semina non contengono incremento popolazioni</p> <p>B) DIABROTICAB) DIABROTICA</p> <p>Il bollettino colture erbacee Il bollettino colture erbacee </p> <p>Lorenzo Lorenzo FurlanFurlan -- Sezione Ricerca e Gestioni AgroforestaliSezione Ricerca e Gestioni Agroforestali</p> <p>IN SINTESI </p> <p>1) rischio solo per mais dopo mais in zone con popolazioni molto elevate</p> <p>2) la superficie effettivamente a rischio da diabrotica limit...</p>