Zincatura a Caldo

  • Published on
    21-Oct-2015

  • View
    33

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Procedura per elementi da zincare

Transcript

  • GUIDAper progettisti tecnici e committenti

    ZINCATURAA CALDO

  • Questa guida, continuamente aggiornata, diventata negli anni un importante strumentodi consultazione per progettisti, tecnici e committenti.Un impegno di tutto il personale dellaZincheria Valbrenta, Zincheria Seca e DMW Logistic.

    Un contributo importante per la crescita della cultura dellacciao zincato a caldo.

    Giuseppe Bordignon Presidente

  • ZINCATURA A CALDO PER UNA SOSTENIBILIT AMBIENTALELacciaio il materiale edilizio pi riciclato. In Europa il suo riutilizzo arriva a punte dell87%, interi comparti di acciaio zincato come le barriere autostradali, una volta rimosse vengono completamente riciclate

    LO ZINCO UN METALLO NON FERROSO TOTALMENTE RICICLABILENel processo di zincatura non si verifica alcuna perdita del materiale, cosa che accade invece nellapplicazione spray o in altri tipi di rivestimento e inoltre, le ceneri di zinco (ossidazione superficiale del bagno di zincatura) e le mattes di zinco (miscela di zinco e ferro che si deposita nelle vasche)vengono in parte riciclati dalla stessa zincheria o trasformati per varie applicazioni come additivi per la gomma, cosmetici e componenti elettronici.

    RISERVE DI ZINCOLo zinco il 27 elemento pi comune nella crosta terrestre ed presente in quantit abbondantinel mondo, grazie alla scoperta di grandi giacimenti, le riserve mondiali sono notevolmente aumentate.

    LO ZINCO E VITALo zinco ci aiuta a vivere e a condurre uno stile di vita attivo e sano.Tra tutte le vitamine e i minerali, lo zinco produce leffetto pi marcato su tutto il nostro sistemaimmunitario. Lo zinco migliora la memoria e il pensiero e riduce inoltre laffaticamento e i cambiamentidi umore, lo zinco essenziale nel favorire la crescita nei neonati, nei bambini e negli adolescenti.

    ACCIAIO ZINCATO, STRUMENTO ESSENZIALE NEL LIFE CYCLE THINKINGLa zincatura a caldo pu fornire la protezione dalla corrosione a lungo termine senza manutenzionepersino negli ambienti pi difficili. Le nuove politiche comunitarie considerano lacciaio zincato a caldomateriale primario nelle linee guida del green procurement e nei processi di trasparenza adottati nel Life Cycle Assessment (Valutazione del Ciclo di Vita) rappresenta uno degli strumenti fondamentali per lattuazione di una Politica Integrata dei Prodotti, nonch il principale strumento operativo del Life Cycle Thinking

    lo zincorispettalambiente

  • 1Come ottenere un prodotto di qualit dalla Zincatura.

    Il documento nato per consentire al progettista di ottenere il massimo livello qualitativo dal processo di zincatura a caldo.Ci possibile ottimizzando lidoneit delle strutture alla zincatura.Per raggiungere questo obiettivo fondamentale tenere presente sia la fase di progettazione che la scelta dellacciaio.In tal modo si riducono al minimo gli aspetti critici che abbassano il livello qualitativo della struttura stessa.

    INTRODUZIONE

    4A Composizione chimica dellacciaio4B Difetti di laminazione

    LA SCELTA DELL ACCIAIO Pag. 10

    6A Proprietdelrivestimento6B Macchiebiancheegrigie

    LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO PER LA ZINCATURA A CALDOPag. 18

    1A LA CORROSIONEPag. 2

    2A LA ZINCATURA

    LA PROGETTAZIONE DEI MANUFATTI

    3A Fori di sfiato e scarico3B Elementi di rinforzo e piastre di testa3C Piastre sovrapposte3D Punti di ancoraggio

    Pag. 3

    PROBLEMATICHE DEI PEZZI ZINCATI

    5A Macchie di colore o scritte sui pezzi pennarelli identificazionedalaminazione macchiedicolore vernicetrasparente(tubigrossospessore) presenzadigrassoeccessivosuipezzi5B Saldature scorie soffiatura interrotte tropposmerigliate5C Pezzi zincati e poi successivamente modificati

    Pag. 14

  • 21A La corrosione

    2A La zincatura

    I metalli sono il risultato della trasformazione di ossidi e sali, presenti in natura, attraverso lavorazioni meccaniche che li portano ad uno stato energetico pi elevato.Uno dei metodi migliori per combattere il fenomeno della corrosione quello di rivestireilmetalloconunmaterialesacrificaleingradodireagirepilentamentealfenomenodellacorrosione e di proteggere il metallo sottostante.

    La zincatura a caldo un processo, che permette la formazione di un rivestimento di zinco su oggetti di acciaio attraverso un processo dimmersione a caldo.Questo tipo di protezione permette la formazione di uno strato di lega intermedio zinco-ferro con propriet di durezza e resistenza maggiori di quella del ferro.

    FORMULA CONTENUTOSTRUTTURA

    CRISTALLOGRAFICAFASEDENSIT(g/cm3)

    Zeta

    Delta

    Eta

    Gamma

    Zn

    FeZn13

    FeZn10

    Fe5zn21

    7,14

    7,18

    7,24

    7,36

    max 0,003

    5,7 - 6,3

    7,0 - 11,5

    21,0 - 28,0

    Esagonale a corpo centrato

    Monoclina

    Esagonale a corpo centrato

    Cubica a facce centrate

    (1000x)

    Morfologiadelrivestimento

  • 3LA PROGETTAZIONE DEI MANUFATTI

    Ilprimoaspettodaaffrontarelesecuzionediforidisfiatoescarico.Quando si progettano corpi cavi necessario prevedere fori di dimensione sufficiente e nelle posizioni necessarie per permettere il passaggio sia dellaria che dello zinco allinterno della cavit in modo da ottenere un rivestimento anche allinterno del manufatto.

    SCHEDA 1:Progettialternativiperlesecuzionedelleforaturediprofilatifissatiapiastredibasamento.

    NOTA: I fori di sfiato e deflusso su ciascun lato del manufatto dovrebbero essere diagonalmente opposti. Lopzione preferita dovrebbe essere determinata di comune accordo tra il progettista e lo zincatore.

    3A Fori di sfiato e scarico

    FORI DI SFIATO

    FORI DI SCARICO

  • 4Materialepreparatorispettandoleindicazionisulla foratura sul quale possibile effettuarela zincatura.

    Materialepreparatononrispettandoleindicazioni sulla foratura sul quale non possibile effettuare la zincatura.

    I tubi che hanno le estremit chiuse da piastre devono avere delle aperture che siano almeno pari ad 1/15 della sezione del tubo.

    A titolo esemplicativo sono riportati in tabella alcuni esempi relativi alla dimensione ed al numero di fori necessari a garantire una zincatura corretta.

    SCANTONATURAASSENZA

    DI SCANTONATURA

    TABELLA DIMENSIONI FORATURA PER ZINCATURA TUBI

    5050100100100150200200200300400500500600800

    TUBI QUADRIE RETTANGOLARI DIAM. FORO IN mmDIAM. FORO IN mm TUBI TONDI

    501001001502002002003004004004005007008001000

    142030364250607080100120150180200260

    4288100139165177193244323406457500

    102226364246506282104 120130

    xxxxxxxxxxxxxxx

    NOS

  • 5Esempio di pezzo dove il traverso centrale era sprovvisto di foro di sfiato.

    Se il lavoro non viene eseguito alla perfezione,potrebbero presentarsi problemi come questi.

    TUBO CHIUSO ESPLOSOPER LA PRESSIONE

    MANCANZADI SFIATO

  • 63B Elementi di rinforzo e piastre di testataAttenzione: Le illustrazioni mostrano degli accorgimenti tecnici per permettere un adeguato drenaggio dello zinco.

    Attenzione: evitate aree morte dove si potrebbero avere ristagni di zinco.

    Quando usate rinforziin angolare, assicuratevidi lasciare dello spazioallestremit del rinforzo,cos che lo zinco possadrenare liberamente.

    Quando usate rinforzi interni pertraviconprofiloadoppiaT o ad U assicuratevi che glispigoli interni siano smussati per consentire il passaggio dello zinco.

    Quando usate squadrette di rinforzo esterne, ad esempio tra una piastra di base e lo stelo di una colonna, assicuratevi che i rinforzi abbiano gli angoli smussati perconsentire il passaggiodello zinco.

  • 7Se usate un diaframma interno per irrigidire un corpo cavo assicuratevi che gli angoli delrinforzo siano generosamente smussati, nelle strutture cave pi grandi fate in modo che lelemento di rinforzo, oltre agli angoli smussati presenti un foro centrale.

    Attenzione: non usate mai una piastra che ostruisca lintera sezione trasversale, potrebbe essere pericoloso durante il processo di zincatura.

    Quando progettate usando sezioni strutturali tubolari ricordate che ciascun elemento necessita diunacorrettaforaturaperpermetteresialosfiatodellariacheildrenaggiodellozinco.Inoltre importante che i fori siano posizionati seguendo lorientamento di scarico per evitare il rischio diarrecaredeidanniallastrutturae/odiintrappolarelozincoinzonemorte.GliintagliaVsono una buona alternativa ai fori eseguiti con il trapano.

  • 8Attenzione:Laccoppiamentodiduesuperficipianedeveprevederealmenounforodisfiatodato che la presenza di umidit al suo interno pu portare ad esplosioni in vasca di zincatura creando problemi di sicurezza per gli operatori.

    Esempio di piastre accoppiate con saldatura circolare dove lumidit interna contenuta, trasformandosi in vapore, ha generato unesplosione con conseguente deformazione del pezzo

    Attenzione: Nel caso di una foratura carente i fori verranno eseguiti nel nostro stabilimento mediantelutilizzodifiammaossiacetilenicaperladifficoltdiutilizzaretrapanoacolonnaoaltreattrezzaturespecifichesuunprodottoassemblato.Pertanto,seavetequalchedubbiosulla progettazione di manufatti idonei alla zincatura siete pregati di contattare il nostroUfficio Tecnico.

    3C Piastre sovrapposte

    PUNTO DI SFOGODELLA PRESSIONE

  • 9Ricordate di fornire punti di sollevamento e di ancoraggio dato che lo zincatore deve sollevare e ruotare la vostra costruzione. Se il pezzo ha unaltezza inferiore ai 2,8 m sufficiente avere un solo punto di ancoraggio, altrimenti pezzi pi lunghi necessitano di due punti.

    3D Punti di ancoraggio

    Peso: fino a 28 ton - Lunghezza: fino a 19 m

    NO

    S

    La nostra vascaha la lunghezza di 16,5 m,una larghezza di 2,2 med una profondit di 3,4 m.Questi rapporti dimensionali permettono il trattamento di elementi di gra

Recommended

View more >