22_11_2011 COOPERARE PER LA SALUTE - FANELLI - Parte 1

  • Published on
    28-Nov-2014

  • View
    561

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Transcript

  • 1. COOPERARE PER LA SALUTE: SFIDE, IDEE E STRUMENTIDELLA COOPERAZIONE SOCIOSANITARIA INTERNAZIONALE IL RAFFORZAMENTO DEI SISTEMI SANITARI ATTRAVERSO LA SALUTE MATERNO INFANTILE Gorizia 22 novembre 2011 Dr Carmelo Fanelli McA - CUAMM
  • 2. Salute materna neonatale ed infantile I sistemi sanitari Note epidemiologiche Indicatori salute materno-neonatale e infantile Strategie per il raggiungimento MDG Pacchetti di intervento
  • 3. Spesa sanitaria pubblica MediciDati World Health Report 2005
  • 4. I PILASTRI DEISISTEMI SANITARI Health financing Governance e Health workforce Leadership Health Systems Health Information Health service delivery system Drugs, vaccines, technologies
  • 5. IL SISTEMA SANITARIO DISTRETTUALE OSPEDALE DISTRETTUALE DISPENSARIO DISPENSARIO DISPENSARIO DISPENSARIOPOSTO DI SALUTE POSTO DI SALUTE POSTO DI SALUTE DI VILLAGGIO DI VILLAGGIO DI VILLAGGIO
  • 6. I PILASTRI DELSISTEMA SANITARIOIl rafforzamento del sistemasanitario a livellodistrettuale un processocontinuo finalizzato asostenere e irrobustire ipilastri del sistema sanitariostesso e gestire la lorointerazione in modo daraggiungere risultati pisostenibili e pi equiattraverso lerogazione deiservizi sanitari.
  • 7. I PILASTRI DELSISTEMA SANITARIOIl raggiungimento di questi traguardi fortemente influenzato dalle capacit gestionalidei team sanitari distrettuali nel concentrare lerisorse limitate sui problemi prioritari.
  • 8. LANALISI SWOTLanalisi SWOT uno strumentodi pianificazione strategica chepermette di valutarei punti di forza (Strenghts),di debolezza (Weaknesses),le opportunit (Opportunities)e le minacce (Threats)di un sistema (es. sistemasanitario) o di un progetto
  • 9. SWOT ANALYSIS MODULE STRENGHTS WEACKNESS OPPORTUNITIES THREATSGovernance andLeadershipHealth ServiceDeliveriesHuman ResoursesHealth FinancingMedical products,Vaccines techologiesHealth InformationSystemDonors Mapping
  • 10. SWOT Punti di Forza Debolezze Opportunit Minacce - Durata breve Buone relazioni con i Visione verticale dei problemiProjecto Continuit - Scarso collegamento con partners...Da gravidez lattivit ospedaliera Sottovalutazione delle cause infncia uma Approccio integrato - Logistica debole Conoscenza strutturaliresposta dellintervento tra Scarsa possibilit di dellambiente e deiintegrada comunit-unit intervento sulla logistica del problemi di salute nel Mancanza di collegamento tranos distritos sanitarie sistema Distretto Distretto le attivit nella comunit ede ... sanitario - Debole intervento per lOspedale lequipaggiamento e le Essere gi conosciuti Indicatori in riabilitazioni strutturali dalle comunit e dal Scarsa attenzione alla qualit miglioramento - Alcuni problemi di base personale delle unit degli interventi degli attivisti settore materno-infantile non sanitarie, dalla DDS, comunitari di salute sono affrontati DPS - Scarsa attenzione alla qualit degli interventi degli attivisti comunitari di saluteDonatore Donatore con Durata breve Area strategica per il Intervento rigidamente(UNICEF) autorevolezza Finanziamento trimestrale CUAMM settoriale/verticaleContraparte Riconoscimento e Scarso coinvolgimento del Relazioni migliorate Scarso accesso ai dati sostegno formale al CUAMM nei piani e nella con DDSs e DPS progetto logistica Esclusao da os planos Incontri periodici estrategicos o das Coinvolgimento Scarse risorse economiche actividades de saude na Prov diretto in attivit Richiesta informale di intervento clinicoRisorse Personale locale Rapida rotazione del Medico locale Transferimento ad altra ONGUmane motivato e formato personale CUAMM Personale locale motivato e formato
  • 11. RUOLO DEL MEDICO NEL DISTRETTO Pianificazione e gestione (sanit pubblica, statistica, epidemiologia,) Rapporti con le autorit Gestione spese sanitarie Supervisione e supporto delle quipes periferiche Formazione e aggiornamento del personale Diagnosi e trattamento delle malattie pi comuni
  • 12. Salute materna neonatale ed infantile I sistemi sanitari Note epidemiologiche Indicatori salute materno-neonatale e infantile Strategie per il raggiungimento MDG Pacchetti di intervento
  • 13. Cause di mortalit infantile < 5 anni e neonatale nel mondo, 2008 tetanus ; 1% diarrhea n.; 1% congenital ; 3% other n. ; 5% pneumonia ; 14% sepsi ; 6% n.c. disease 4%; 4% asphxiya ; 9% Neonatal 41% other infection ; 9% meningitis ; 2% preterm ; 12% pertussis ; 2% aids ; 2% malaria ; 8% pneumonia neon ; 4% injuries ; 3% diarrhea ; 14% measles ; 1% Ogni anno 8.800.000 muoiono prima dei 5 anni 40% delle morti avviene nelle prime 4 settimane di vita La malnutrizione contribuisce per 1/3 della mortalit infantile
  • 14. Distribuzione mondiale delle morti dei bambini al di sotto dei 5 anni (ogni punto=5000 morti)
  • 15. ANGOLA ETIOPIA SUD AFRICA GHANA
  • 16. 4 milioni di neonati muoiono ogni annoQuando? - 38% delle morti < 5 anni avviene nel primo mese di vita - Circa la met delle morti avviene entro le 24 ore dalla nascita