Content marketing: roadmap and strategies

  • Published on
    25-Jan-2015

  • View
    25.769

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Presentazione dedicata al tema del Content Marketing e sintesi elaborata da articoli, appunti, ed esperienze passate. Il documento ricco di suggerimenti per coloro che vogliono intraprendere una strategia di content marketing basata sulla cura dei contenuti, sulla content curation, sul modo di amplificare e diffondere il contenuto. Nell'era dei mercati conversazionali, non basta scrivere un articolo e poi lasciarlo al suo destino. Il ruolo del Team di lavoro e del Content Curator fondamentale per il successo di un content marketing plan.

Transcript

  • 1. Content MarketingStrategiesand TipsLuca Vanzulli

2. Scopo di questo documento quello di approcciare il Content Marketing, fornendo un modello di sviluppo e diversi suggerimenti.INTRODUZIONE 3. Creazione e Distribuzione omnicanale dicontenuti di Valore, Unici, originali einteressanti per il target utenti di riferimentoCONTENT MARKETING: MISSION 4. Content Marketing+InboundMarketingLa roadmapby HubSpot 5. La roadmapNON BISOGNA ESSERE INVASIVINON ANNOIARE GLI UTENTIPAROLA DORDINE: ATTRACTING 6. CONTENT MARKETING: QUALI CONTENUTI?Autenticit+ Trasparenza+Valore +SEOInteressi dei CLIENTIBrand EngagementIl Brand diventa editore di s stesso 7. CONTENT MARKETING: QUALI UTENTI?(Fonte: immagine tratta dal sito www.funkymarketing.it) 8. CONTENT MARKETING: La tavola periodica(Fonte: immagine tratta dal sito Econsultancy) 9. CONTENT MARKETING: GAS AI MOTORI 10. CONTENT MARKETING: CHE COSA? 11. CONTENT MARKETING: COME PARTIRE?3Pianificare i contenuti, non significa limitarsi alla sola attivit di individuazione dellargomento da trattare, creazione del contenuto e pubblicazione.Occorrono Strategiepi ampie!Dove si trova la mia audience?Come posso raggiungerla?Quali canali utilizzare? 12. CONTENT MARKETING: OBIETTIVIFidelizzare i Clienti attraverso news e informazioni a valore aggiuntoSupportare la strategia di Brand awarenessMotivare il personaleIncrementare il traffico organico verso il proprio sito di riferimentoCanalizzare lattenzione dei clienti verso determinate problematiche/serviziFavorire leadgeneration e contatti profilati 13. CONTENT MARKETING: QUALI BENEFICI? Aumento della loyaltydel brand Pi visibilit al nostro messaggio Effetto positivo sul SEO e Google Social: community pi viva e attiva 14. CONTENT MARKETING: QUALI CANALI?ArticoliPresentazioni on lineWhite papertematiciInfograficheVideoIntervisteEmagazineImmaginiEbookPodcastREPURPOSINGDEI CONTENUTI SFRUTTANDO DATI DEL CENTRO STUDI , ATTI DICONVEGNO E ALTRO MATERIALE GIA CREATO. 15. CONTENT MARKETING: COME SCRIVERE?Scrivere per il web diverso dallo scrivere tradizionale:-Keyword targeting-Titolo (8 utenti su 10 si fermano al titolo-Contenuto unico e originale-Scrivere semplice-Utilizzare i bulletpoint 16. CONTENT MARKETING: COME SCRIVERE?La Lunghezza dei post deve essere di almeno 1.500-2.000 parole; meglio non scendere mai sotto le 500 parole.Altri suggerimenti utili-Testo originale, unico e di qualit-Scrivere semplice e chiaro-Utilizzo di sottotitoli-Inserire immagini o tabelle di sintesi-Inserimento di link di approfondimento;-Inserimento di un remindad altri articoli gi trattati-Inserimento di presentazioni pubblicate su altri canali: ad esempio su slideshareo video su YouTube 17. CONTENT MARKETING: LARTICOLOTitoloIntrouzionee scopo articoloImmagineSottotitoloContenutoInserimento di una Call to actionSottotitoloContenutoInserimento di risorse di approfondimentoTitoloIntroImmagine piccolaSub HeadContenutoInserimento di una Call to actionSub HeadContenutoInserimento di una Call to actionInserimento di risorse di approfondimento 18. Fonte: http://visual.ly/color-emotion-guide 19. Fonte:http://www.smartinsights.com/content-management/content-marketing-strategy/the-content-marketing- matrix-new-infographic/ 20. CONTENT MARKETING: CONTENT CURATION-Individuare contenuti di qualit per la nicchia di riferimento-Individuare argomenti interessanti-Favorire il riutilizzo di contenuti in archivio per creare nuovi articoli 21. CONTENT MARKETING: il ruolo del Content CuratorFonte dell'immagine: www.curata.com 22. Piattaforme per la contentcurationScoop.it. Permette di condividere contenuti web con pochi clic.Pealtrees. Consente la raccolta, organizzazione e condivisione di topicdi riferimento.Storify. Utile per narrare il brand attraverso un mix di creativit testuale, visuale, ecc.Pinterest. Raccolta e condivisione di contenuti di qualit sotto forma di immagini.Percolate. Utile per raccogliere, catalogare, condividere tutto ci che viene pubblicato dal brand sui diversi social media. 23. CONTENT MARKETING: QUALI ATTIVITAMISSION E OBIETTIVIRUOLI E PROCEDURE PER LE MICRO DECISIONICONTRIBUTORLINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEGLI ARTICOLIEDITOR E CARICAMENTO ARTICOLI E NEWSPIANO EDITORIALE CONDIVISOEVOLUZIONE DEI CONTENUTICANALI SOCIALMISURAZIONE DEI RISULTATI 24. Content Marketing: QUALE APPROCCIO?Seguire un approccio plurifase e basato sulla continua sperimentazione!!!!La Minimum ViableAudiencehttp://www.b2corporate.com/content-marketing-autorevolezza-e-minimum-viable-audience 25. Content Marketing: QUALE APPROCCIO?Fase 0: sito internet responsive e socialFase 1: Missiondel Content MarketingFase 2: il Team di lavoro e la creazione dei contenutiFase 3: Amplificare i contenutiMisurare i risultati 26. Trasformare il Sito webFASESITO WEB SOCIAL e RESPONSIVE0ContenutiSearchGoogleBing, YahooSocialFacebook, Twitter, Linkedin, Instagram, PinterestDiscoveryE-mail marketing 27. Missione piano editorialeFASEDefinire la mission del Content Marketing e stilare il piano editoriale1 28. Questione di motivazioni e competenzeFASECreare un team di lavoro2 29. Il content Marketing Team sul campo 30. Team di lavoro e approccio a valore aggiunto31) far capire ai diretti interessati come certe informazioni possano diventare rilevanti e utili ai fini del contentmarketing;2) attivare un fase di training in cui spiegare cos' il contentmarketing e come pu tornare utile in ambito business, nei confronti del cliente ma soprattutto come avere un orientamento content-minded;3) fornire a loro un luogo e uno spazio digitale dove raccogliere e condividere materiale e informazioni. 31. 3 32. CONTENT MARKETING: DiffondereFASEAmplificarei contenutiAttraverso i social media e le piattaforme di content discovery tipo Outbrain.3 33. CONTENT MARKETING: Distribuire3Il valore del contenuto pu essere sminuito se non si crea engagement con i clienti: occorre lavorare alla strategia di distribuzione dei contenutiI canali di amplificazione dei contenuti disponibili sono diversi e integrabili:1) social media,2) motori di ricerca (search),3) piattaforme di contentdiscovery4) emailmarketing 34. CONTENT MARKETING: MisurareFASEMisurare i risultati4 35. CONTENT MARKETING: Misurazione dei risultati3La misurazione dei risultati fondamentale per percepire e identificare gli effetti derivanti da un determinato piano editoriale, al fine di attuare eventuali interventi correttivi gi dalla settimana successiva. 36. CONTENT MARKETING: quali KPI?3Fonte: una presentazione di Alberto Mari Country Manager Outbrainagli InternetDays: http://www.b2corporate.com/content-marketing-come-raggiungere-il-target-utenti 37. CONTENT MARKETING: quale evoluzione?3ContenutiUser experienceCiclo di acquistoContent Marketing Mix 38. CONTENT MARKETING: quale evoluzione?31. Awareness2. Interest/Evaluation3. Engagement4. RetainBuyingCustomerCicleContent Marketing Mix 39. CONTENT MARKETING: quale evoluzione?3BuyingCustomerCicleContent Marketing Mix 40. CONTENT MARKETING: quale evoluzione?3Fonte: http://storage.pardot.com/1/145887/Content_Marketing_Mix_01.png 41. CONTENT MARKETING: quali KPI?3Risorse per approfondire45 risorse utili per il contentmarketingContent Marketing: i 6 principi del processo di venditaContent Marketing e strategia multi device: i 5 fattori chiaveLuca Vanzulli: profilo linkedin: https://www.linkedin.com/pub/luca-vanzulli/0/220/739