Smart Mobility World, Torino 2013: Approccio Tecnologico alla Smart Community

  • Published on
    20-Aug-2015

  • View
    1.206

  • Download
    2

Embed Size (px)

Transcript

<ol><li> 1. Approccio tecnologico alla Smart Community Paola Visentin, RFID Global by Softwork </li><li> 2. RFID, componente del layer nella piattaforma tecnologica della smart city La citt piattaforma costruita a layer non a silos, in modo che su una base comune si generino applicazioni le cui componenti sono riutilizzabili e interoperabili. Una modalit che favorisce limpensato e linnovazione continua. Luca De Biase, http://blog.debiase.com/2013/09/smart-city-a-riccione/# </li><li> 3. RFID: identificazione in 3 elementi </li><li> 4. RFID: cosa fa la differenza Lettura + scrittura Lettura automatica Lettura contemporanea Lettura non a vista Tag con codice univoco </li><li> 5. RFID: alleato tecnologico Identificazione persone ed oggetti raccolta continua e dinamica di dati, per intervenire tempestivamente nel contesto </li><li> 6. RFID nella mobilit urbana </li><li> 7. RFID nella mobilit urbana </li><li> 8. RFID nella gestione rifiuti </li><li> 9. RFID per il citizen care </li><li> 10. RFID nelledutainment </li><li> 11. RFID nel ticketing &amp; transportation </li><li> 12. www.rf-id.it RFID nel ticketing &amp; transportation </li><li> 13. RFID nella mobilit interurbana Gestione autorizzazioni comunali pass disabili Integrazione del CUDE (Contrassegni Unificati Disabili Europei) con il REGISTRO PUBBLICO CUDE, la Banca Dati Nazionale dei Contrassegni Disabili </li><li> 14. quindi, RFID per erogare servizi migliori per la P.A./attore che eroga il servizio per lutente/cittadino che fruisce del servizio </li><li> 15. ed aprire nuovi orizzonti Tecnologia facilmente integrabile in altri sistemi (es. sensoristica, rilevazione inquinamento), poggia su standard ISO tra loro dialoganti Ovunque la raccolta del dato (statico/in movimento, persone/cose) abiliti uno scenario di interazione con lutente per una urban life partecipativa </li><li> 16. reso possibile dalla catena del valore lalleanza partecipativa lungo la filiera del progetto RFID: Produttore Distributore System Integrator / IT Utente finale </li><li> 17. Paola Visentin Global Communication www.rf-id.it </li></ol>

Recommended

View more >