Social strategy

  • Published on
    14-Dec-2014

  • View
    1.173

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Transcript

<ul><li> 1. Social StrategyCome i social cambiano il businessUgo GuidolinDocente di Comunicazione MultimedialeUniversit degli Studi di Padova</li></ul> <p> 2. Social Strategy Framework di riferimento A chi sono diretti?Qual la mia audience? Quale il loro comportamento? Quale il loroconsumo di interessi in termini di contenuto? In che modo creo contenuto?Quali risorse? Quali strategie? Quali strumenti? In che modo distribuisco contenuti?Come raggiungere la mia audience? Che risultati mi aspetto?ROI della campagna: social media exposure, engagement, inuenza 2010,Ugo Guidolin, Milano 3. Social Strategy1. A chi sono diretti?Ha un blog, condivide pagine, video, musica, scrive post Creators24% e li condivide Aggiorna almeno settimanalmente lo statusConversationalists 33%sui social networksPubblica commenti e valutazioni su prodotti e servizi, effettuaCritics37% il rating, commenta sui blog, contribuisce ai forum e ai wikiCollectors 20% Utilizza gli RSS feed, segnala siti, pagine e post online Mantiene attivo il prolo sui social network Joiners 59% e visita i siti di social networking Leggono post di altri blog, vedono video di altri, ascoltano Spectators70% podcast, leggono notizie forum e social network Inactives 17% Non fanno nulla di tutto questo TIP: Segmenta la audience sui technographics e decidi quali contenuti per ogni segmento. 2010,Ugo Guidolin, Milano 4. Social Strategy2. Come creo contenuto? Strategy PlanAree logiche e tassonomie Online environment Technographics Brand identity, CMS, Marketing + Ads modelBrieng AuditAnalisi competitivaAnalisi obiettiviContent LifecycleRicerca assets Produzione assetsCopy + SEOAuditing, analytics, replanning CreateMantain TIP: Pianica il ciclo di vita del tuo brand nelle varie fasi 2010,Ugo Guidolin, Milano 5. Social Strategy3. Come distribuiscoi contenuti? 2010,Ugo Guidolin, Milano 6. Social Strategy 3. Come distribuisco Online environmenti contenuti? sito prodotti sito newslettercorporate Social NetworkINBOUND MEDIAVideosharing pay ForumBlogsBRAND MEDIAMass media Piattaforma di strumenti mkt online Socialnalizzati a generare visibilite promozione al brandmediaTv OUTBOUND MEDIARadioengagemobilePeriodicimailingAds sito campagna community TIP: Pianica i tuoi strumenti di marketing online (brand media) 2010,Ugo Guidolin, Milano 7. Social Strategy 3. Come distribuisco i contenuti? Mass media inbound, pay Inuenza / PopolaritSocial mediaoutbound, engage 20%Distribuzione 2010,Ugo Guidolin, Milano 8. Social Strategy 4. Che risultati mi aspetto? PiattaformaMisurazione del trafco Misurazione del brand BoggingVisiteNumero commenti del blogAccessi Numero sottoscrittori ai feed RSSNumero di pagine visteTrackback da altri blogNumero di pagine viste per visitatore Trackback da links e social mediaTempo medio speso da un visitatoreVisibiit del blog sui motori di ricerca Facebook Numero di visite al sito da FacebookNumero di fan attiviVisite alla Facebook page Numero di fan che commentano sul brandNumero di visite a video e foto Numero di condivisioni in bachecaNumero di condivisioni della paginaNumero di likes TwitterNumero di visite al sito da Twitter Numero di retweetNumero di followerNumero di replyNumero di risposteFrequenza proporzionale retweet e reply YouTube/Flickr Numero di visiteCondivisione videoNumero di inksNumero commenti al videoNumero di iscritti al canaleMedia rating del video 2010,Ugo Guidolin, Milano 9. Social Strategy 4. Che risultati mi aspetto?Valutazione dei risultati: #1 Misurare la social media exposure #2 Misurare lengagement #3 Misurare linuenza 2010,Ugo Guidolin, Milano 10. Social Strategy 4. Che risultati mi aspetto?#1 Misurare la social media exposureVerica il numero di persone che il tuo brand ha attratto nei social media Twitter: calcolo del tasso di crescita nel rapporto tra followers totali e followers cheeffettuano il retweet (relativamente a tweet sul brand).Strumenti: Tweetreach (www.tweetreach.com) Facebook: traccia del numero di contatti durante una promozione o un periodo di tempo;traccia del numero di contatti derivanti da questi; traccia del numero di contatti checommentano o segnalano con I like le pubblicazioni.Strumenti: Facebook Insights (www.facebook.com/insights) YouTube: traccia numero di visite a un video e il numero di iscritti al canale in unospecico periodo di tempo Blog: traccia numero di visite ai post relativi al brand in uno specico periodo di tempoStrumenti: WP Stats, Google Analytics Mail: calcolo del tasso di crescita nel rapporto tra utenti iscritti alla newsletter e nuoviiscritti mensili 2010,Ugo Guidolin, Milano 11. Social Strategy 4. Che risultati mi aspetto?#2 Misurare lengagementVerica il numero di persone che promuove il tuo brand nei social media Twitter: calcolo del rapporto tra il numero di volte che un link postato viene cliccato, unmessaggio viene retwitted, lhashtag viene riutilizzato e il numero di followers che hannocreato questa attivitStrumenti: Tweeteffect (www.tweeteffect.com) Facebook: calcolo del rapporto tra il numero di volte che un link postato viene cliccato, cheun messaggio viene segnalato come I like, che i post vengono commentati e i contatti chehanno creato questa attivitStrumenti: Attensity (www.attensity.com) YouTube: traccia il numero dei commenti a un video, il numero di volte che viene votato,condiviso e il numero di nuovi iscritti al canale Blog: traccia numero di commenti, numero di iscritti generati e numero di volte che i postvengono condivisi e dove (Facebook, Twitter, email etc.), il trackback su latri blog/siti Mail: calcolo del numero di iscrizioni generato dalla mailing-list 2010,Ugo Guidolin, Milano 12. Social Strategy4. Che risultati mi aspetto?#3 Misurare linuenzaVerica lorientamento della misurazione dellengagement in termini di inuenzapositiva, negativa o neutra sulla promozione del brand necessario avere un buon mix di contatti che raccolgano player molto inuenti accanto alla media di quelli che fanno engagement al brand. Cosa rende un contatto pi importante in termini di inuenza rispetto ad altri? Dimensione dellaudience: numero followers, numero abbonati ai feed RSS del loro blog Livello di connettibilit (engagement: gruppi, forum, community interessate al brand) Autorevolezza della loro voce in relazione al brand (impact) Dove trovarli: Google Blog Search, Liquida Search, Blog Babel, Wikio BlogRanking Reach: range di inuenza, rapporto tra il numero di utenti unici chepromuovono il brand e il numero totale di menzioni al brand Strumenti: Twitalyzer, Socialmention TIP: Seleziona un brand e misurane social media exposure, engagement, inuenza 2010,Ugo Guidolin, Milano 13. Social StrategyProgetti gruppi Segmentazione audience sui technographics econtenuti per ogni segmento Pianicazione ciclo di vita del brand nelle sue varie fasi Pianicazione strumenti di marketing online (brandmedia) Misurazione social media exposure, engagement,inuenza 2010,Ugo Guidolin, Milano </p>